menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20091010133720_san_pio_pietrelcina

20091010133720_san_pio_pietrelcina

Giunte a Marcianise le reliquie di San Pio da Pietrelcina

Marcianise - Sono giunte venerdì 9 Ottobre, a Marcianise presso la Parrocchia di San Simeone Profeta, le Sacre Reliquie di San Pio da Pietrelcina (BN) che sosteranno nella Parrocchia sino a Domenica 11 Ottobre 2009. Le Reliquie, opportunamente...

Sono giunte venerdì 9 Ottobre, a Marcianise presso la Parrocchia di San Simeone Profeta, le Sacre Reliquie di San Pio da Pietrelcina (BN) che sosteranno nella Parrocchia sino a Domenica 11 Ottobre 2009. Le Reliquie, opportunamente sistemate all'interno di una teca di cristallo, consistono in un fazzoletto che il Santo usava per asciugare il sangue delle ferite, ed in una ciocca dei suoi capelli. Queste Reliquie sono giunte nello spazio antistante la fiera settimanale accompagnate da militari della Guardia di Finanza e sono state accolte dal Parroco di San Simeone Profeta, Don Gaetano Iaderosa, unitamente ad una nutrita folla di fedeli.

Dopo la benedizione di rito, le Reliquie sono state portate in processione nella chiesa parrocchiale. La Processione composta dalla banda di musica, dai confratelli della Congregazione dell'Agonia di Gesù, dall'Apostolato della Preghiera, dai ministranti, dal Clero, dalle Autorità Civili e Militari, nonché da tutto il popolo santo di Dio, presieduta da Don Gaetano, sfilava per via Luigi Fuccia sino ad arrivare al Sagrato Parrocchiale. Momento di particolare emozione è stato l'ingresso delle Reliquie all'interno della Chiesa, dove accolte con un applauso e da canti intonati dalla Corale Parrocchiale, le stesse sono state sistemate su un altarino appositamente preparato con drappi e fiori per la venerazione dei fedeli.
Sabato 10 alle ore 19.00 la Solenne Celebrazione Eucaristica è presieduta da S.E. Pietro Farina, Vescovo di Caserta, assistito dal parroco Don Gaetano Iaderosa. Partecipa inoltre alla funzione il Prof. Ciro Romano delegato regionale dei Cavalieri di Malta ad Honorem unitamente al Vicesindaco, Paride Amoroso, in mancanza del Sindaco Dott. Antonio Tartaglione, impegnato all'estero per un convegno. Prevista inoltre la presenza di Autorità Civili e Militari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

La Dea bendata bacia il casertano: vinti oltre 33mila euro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento