menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Felice Romano scrive linno nazionale della giornata mondiale per la vita

Pomigliano d'Arco - "Firmo io": questo il titolo della raccolta di brani scritti dall'autore pomiglianese, Felice Romano, e premiati nell'ambito della rassegna "La giornata mondiale per la vita". Per l'evento che si terrà a Roma il 7 novembre...

"Firmo io": questo il titolo della raccolta di brani scritti dall'autore pomiglianese, Felice Romano, e premiati nell'ambito della rassegna "La giornata mondiale per la vita". Per l'evento che si terrà a Roma il 7 novembre, presso lo storico Gilda, è stato scelto come inno nazionale del suo ventennale, il testo "Cos'è la vita" tratto dalla raccolta di Romano. Un impegno, quello dell'autore pomiglianese, apprezzato anche da Claudio Baglioni. Romano, però, svelerà i particolari di questa collaborazione nella conferenza stampa che si terrà l'8 ottobre, alle 15.30, presso il museo della memoria di Pomigliano d'Arco in piazza Mercato. Si tratta di un'iniziativa, che unisce l'arte e la solidarietà in un grande sodalizio artistico con Baglioni, nato attraverso la fondazione 'O Scia. Un'altra canzone "Ti chiedo perdono", peraltro è stata anche premiata dall'Accademia Pro-pace dell'Università pontificia. Si tratta di un testo, scritto dopo la morte di Giovanni Paolo II che sarà consegnato personalmente al papa Benedetto XVII. Alla conferenza stampa parteciperanno attori, noti speaker radiofonici , noti giornalisti e un alta autorita' ecclesiastica. Un altro appuntamento importante per far conoscere al grande pubblico la produzione di Romano, dopo quello di Pomigliano, si terrà il 15 ottobre, al Magic Vision di Casalnuovo con un artista di fama nazionale, ospite a sorpresa della serata.
"Se i sogni non arrivano bisogna andarli a cercare, e se un sogno si realizza, il mondo diventa un posto migliore dove poter vivere", afferma Romano. Dopo 30 anni di canzoni scritte solo per lui e per i suoi amici, Felice Romano, ha deciso di farle ascoltare al pubblico in modo diverso dal consueto. Egli ha cercato di raccontare in modo originale la storia di un uomo, una storia che solo per caso coincide con la sua storia, ma che visti i temi trattati puo' tranquillamente essere considerata la storia di chiunque. Infatti, si parla di temi esistenziali, religiosi, di barboni, di follia, di clandestini e ovviamente anche di amore. La straordinarieta' dell'iniziativa consiste nel fatto che 500 persone, al Magic Vision vivranno in diretta questo sogno , che in genere si racconta... e che invece li vedrà inaspettatamente protagonisti. Il format peraltro e' particolarissimo perche' non prevede solo canzoni, ma anche momenti di prosa ,di filmati intervallati da suggestioni. Il tutto e' stato concepito come una sorta di matriosca; ad ogni fotografia musicata accadra' un qualcosa che stupira' la platea.
Il progetto peraltro e' molto piu' vasto. Questo sogno infatti , Felice Romano lo ha strutturato su 4 momenti. Un libro "Felice Anniversario, l'incanto della storia dell'io accanto";
un disco "Firmo io" lanciato su tutti i network nazionali (radio marte radio crc targato italia lattemiele subasio ecc);

uno spettacolo, che per il format particolare e' stato depositato, presso la Siae come progetto innovativo ;
un cortometraggio "lui e' l'altro tra gli altri", che uscira' nel mese di luglio 2010, e le cui riprese inizieranno tra gennaio e giugno. La location spazierà tra l'isola di Lampedusa, Napoli e Roma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento