menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20091002100601_Caiazzo

20091002100601_Caiazzo

Pittura murale dell'Annunziata non smette di sorprendere

Caiazzo - Il ritrovamento della pittura murale dell'Annunziata non smette di sorprendere. Osservando bene, anche grazie alle foto digitali (che troverete presto sul nostro sito, e per ora sul nostro contatto di Facebook), sembra confermarsi...

Il ritrovamento della pittura murale dell'Annunziata non smette di sorprendere. Osservando bene, anche grazie alle foto digitali (che troverete presto sul nostro sito, e per ora sul nostro contatto di Facebook), sembra confermarsi l'ipotesi avanzata dalla giovane ricercatrice Daniela Morelli nel corso del suo intervento alla conferenza del 23 aprile (Il patrimonio storico-artistico della città di Caiazzo. Percorsi dal '400 al '700, promosso dalla Pro Loco Caiazzo), ovvero di una reciprocità di committenza e di "sguardi" tra l'Annunziata, la Cappella Egizi e la Cattedrale. E' probabile che anche per questi resti di pittura murale vi sia stato l'intervento di una committenza colta e in contatto con il mondo partenopeo. E' possibile ipotizzare che vi sia stato lo "zampino" del vescovo Oliviero Carafa di Napoli, vescovo della città in commenda dal 1494 al 1507, appartenente a famiglia "in vista" presso la capitale, e noto mecenate.Per ora, in attesa dell'intervento della Soprintendenza, ci limitiamo a queste piccole osservazioni."L'Associazione Storica del Caiatino - dichiara il dott. Giovanni Fasulo, Presidente Associazione Storica del Caiatino - seguirà la vicenda a tempo pieno, in collaborazione con le istituzioni e le associazioni, facendo sì che quest'ulteriore tassello del mosaico costituente il patrimonio storico-artistico della città non venga dimenticato ma efficacemente valorizzato".
Altre notizie si possono leggere su sito www.associazionestoricadelcaiatino.com). Si può scrivere all'Associazione Storica del Caiatino al seguente indirizzo: info@associazionestoricadelcaiatino.com

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento