Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cultura

Il sabato di Amici - Il primo giorno di scuola

(Roma) I saluti di Luca danno ufficialmete il via alla nuova edizione di Amici e, aspettando Maria, scorrono sul Led le immagini di alcuni dei 30.000 ragazzi che hanno affrontato i provini...mentre arriva Matteo Macchioni, da giugno primo allievo...

(Roma) I saluti di Luca danno ufficialmete il via alla nuova edizione di Amici e, aspettando Maria, scorrono sul Led le immagini di alcuni dei 30.000 ragazzi che hanno affrontato i provini...mentre arriva Matteo Macchioni, da giugno primo allievo della nuova classe.
Finalmente Maria apre "l'anno accademico", salutando i rappresentanti delle principali Case Discografiche: Alboni per la Emi, Rudy Zerby per la Sony, Senardi per la Sugar, Giuliano per la Warner e Massara per la Universal, quindi i giornalisti che da sempre accompagnano la scuola: Dondoni (La Stampa), Mangiarotti (Qn), Molendini (Messaggero), Lanfranchi (Corriere della Sera), Giordano (Il Giornale); and "last but not least", la Commissione alla quale si sono aggiunti Charlie Rapino e Loretta Martinez.

78 i ragazzi che fanno il loro speranzoso ingresso in cerca di un banco intanto, sotto il segno di Michael Jackson, tutti cantano e ballano un mix dei suoi grandi e indimenticabili brani, da oggi la nuova sigla di Amici, niente di più indicato per ricordare un grande artista e per augurare un formidabile avvenire a dei giovani talenti!
Maria fa un passo indietro e le immagini della classe passata scorrono per ricordarci di Luca che riceve il suo primo disco d'oro, di quello di platino a Valerio, del doppio platino ad Alessandra, Alice parla della sua prossima partecipazione a una fiction, ancora vediamo la consegna del premio per le formidabili vendite di Scialla,
insomma piccoli talenti crescono...e sull'onda di questi eloquenti momenti arriva Alessandra che presenta il suo primo CD/DVD con 10 brani "Senza nuvole", mentre la telecamera vanno a scovare tra il pubblico anche Fedrica Camba e Daniele Coro, autori di ben 4 canzoni presenti nell'ultima fatica della cantante; ma c'è un'altra importante novità che la riguarda, l'8 Ottobre da Milano verrà trasmesso, in diretta in 30 cinema, un suo concerto, quindi sarà ospite fissa in un programma di Gianni Morandi sulla Rai: quanta strada nei tuoi sandali piccola grande Alessandra! E il suo augurio e la sua commozione è per i nuovi candidati - non sarà facile, anche se non lavoriamo in miniera è dura, ma ne vale sempre la pena, ciao a tutti - BRAVO e standing ovation!

Dopo una breve discorso introduttivo per i 78, Maria spiega che a volte anche la Commissione sbaglia sui grandi numeri, invita tutti a non prendersela troppo se il giudizio non li premierà e cita per tutti un nome eclatante, quello del grande Vasco Rossi, bocciato qua e là agli esordi ma divenuto il Blasco nazionale! Si entra nel vivo, primo candidato Michele Barile, ballerino, dice di avere paura del futuro ma il suo futuro lo designa, nell'immediato, come il secondo ammesso alla Scuola, voluto fortemente da Garrison che lo trova bravo, bello e serio, mentre Steve lo considera anonimo, banco vicino a Matteo.

Scambio di battute tra Maria e Alessandra :-ti sei rifatta? - si, - dice l'insegnante - dentro e fuori a volte con il tempo si migliora...
Michela Vincenzi, cantante, non ce la fa, ma ringrazia con un sorriso e si allontana; arriva Pierdavide Carone, cantautore, lavora come esattore autostradale, non sopporta chi non rischia e durante una degenza in ospedale ha scritto "La ballata dell'ospedale" che propone oggi, dimostrando una vena originale e una notevole musicalita, voluto fortemente dalla De Michele perchè follemente bravo: ammesso!

Maura Paparo compare all'improvviso e, ponendosi di profilo alla telecamere, fa scoprire la grande novità che la riguarda ancor prima di ogni spiegazione verbale: sarà mamma! Per questo motivo passa il testimone a Cris, avendo fortemente voluto il banco di Hiphop e sapendo di poter contare su di lui; Garrison commosso le dice tutto il suo affetto; quindi parte la prova di Giorgio Miceli, 19 anni, ammesso anche se solo Maura si è battuta per lui, la Celentano non commenta.
E' la volta di Loredana Errore, ammessa per volere dell'intera commissione, motivazione di Charlie Rapino:- c'è o ci fa? C'è e anche tanto, è unica nella sua estrosità! - mentre per la Martinez:- temo che la sua complessa personalità le si ritorca contro -
Elena D'Amario ballerina è ammessa e la commissione comunica che il suo breve trascorso televisivo non pregiudica la presenza nella scuola, la Celentano aveva qualche perplessità, ma Steve l'ha trovata versatile in tutte le discipline, intanto balla e convince.
Della serie: non finirò di stupirvi, La Celentano ha chiesto è ottenuto una sala prove esclusivamente per lei nella quale ci sia uno specchio, una sbarra e un certo tipo di parquet...ingresso precluso a chiunque!
Maria dichiara subito che non rispetterà mai la consegna e si chiede cosa faranno i colleghi. Steve domanda se pagherà lei l'affitto e Garrison la rimbrotta per la sua eterna convinzione che le altre espressioni tersicoree non siano all'altezza della sua...un buon inizio! Continua la selezione dei candidati: Denis Mascia, cantante, sufficiente per tutti, ha trovato nella Martinez un'estimatrice, mentre Rapino non l'avrebbe voluto:- troppo funzionale al sistema, ma piace alle mamme - il ragazzo, per nulla scoraggiato, propone un brano di Cristina Aguilera - Hurt - e convince, tanto che Mangiarotti interviene per sottolineare che, pur capendo il discorso di Rapino, esiste una vena Pop della musica che, anche se non scala la classifiche parla di emozioni e arriva.;
anche Zerby dice la sua, - non sono mamma ma lui mi piace - Denis si rilassa e confessa di sapere cantare anche altri generi.
Finalmente una ballerina classica, si chiama Borana Qirjazi, 19 anni, qualche incertezza, rilevata anche dalla Celentano ma - è giovane può solo migliorare, c'è molto da fare e lavoreremo -; è la volta di Valeria Valenti, cantante di 18 anni, compiuti in estate, appena in tempo per fare i provini, in suo favore si è pronunciata la Martinez riconoscendole energia e talento, emozionata e con la voce rauca la ragazza si produce in "Left outside alone" di Anastascia;
ancora un ballerino, Riccardo Occhilupo, ama le persone semplici e un pò tonte mentre si definisce pigro e bugiardo, l'ha voluto Alessandra ma non Steve e di lei il ragazzo pensa che sembra essere la sola a capirci qualcosa...
Entra in studio un pianoforte che Vessicchio ha chisto espressamente per Matteo e con lui il Maestro Sergio La Stella ,pianista, direttore d'orchestra e da più di 20 anni Maestro di Sala al Teatro dell'Opera di Roma, sarà lui ad accompagnare il ragazzo oggi e durante tutto il suo percorso nella scuola, intanto Matteo ci propone la romanza "Una furtiva lacrima" dall'Elisir d'amore di Gaetano Donizetti;
l'esibizione scatena il plauso dello studio durante una delle pause musicali e questo dà modo a Vessicchio di ringraziare Matteo che offre a tutti la possibilità di conoscere qualcosa della Lirica, a partire dal fatto che non si deve applaudire mai finchè la Romanza non è conclusa, così come , rivolto a Valeria, non si canta con un abbassamento di voce le dice...Maria la soccorre e si assume la responsabilità della prova.
Tocca a Emma Marrone - come il colore dice Luca -, voluta da tutti, specie da Rapino che, considerandola la più inquadrata, vuole aggiungerle una pennellata di stravaganza, la Martinez trova la sua voce un pò troppo rauca, considerazione che da a Maria l'opportunità di aggiungere - allora mi piace senz'altro -, canta "E se domani" e lo fa piuttosto bene.
Marco Carta , incapace di stare lontano dalla scuola che lo ha lanciato, sbircia dal backstage i nuovi allievi, Maria lo invita a entrare, anche per fargli lanciare, su MTV per il Coca Cola Live, la Summer Song 2009.
Quando Stefano De Martino si avvicina alla Commissione non nasconde una faccia preoccupata - troppi ammessi - bofonchia, temendo che a lui non dirà bene, invece festeggerà con gli altri il suo ingresso nella scuola, dovuto soprattutto a Garrison, Steve meno convinto si sente dire da Maria che stà diventando come la Celentano, l'insegnante spiega che sui grandi numeri non sempre si può essere d'accordo.
Rosolino Schillaci è un cantautore, per tutti appena sufficiente, ma Rapino lo ha voluto per la sua capacità d'autore, anche se non è certo che il ragazzo saprà "reggere il palco" - alla peggio potrà sempre scrivere - chiosa pragmaticamente, mentre Rosolino propone la sua "Fragile".
Chiude questa prima giornata la "performance" di Enrico Nigiotti, musicista/cantautore, unico ammesso con questa qualifica; la commissione ha ritenuto irrilevante il suo precedente rapporto con una etichetta discografica,già risolto, e Rapino lo ha voluto perchè vede in lui tutte le caratteristiche di una star - arrogante e aggressivo, ha bisogno di me e della naja -, la motivazione suscita un sorriso sorpreso nel ragazzo perchè, avendo litigato con lui durante i provini, mai si sarebbe mai aspettata questa decisione; Enrico da una sistemata alla sua chitarra e poi propone un accenno solo musicale, a seguire una sua canzone..."le fisique du role" e il look ci sono, il resto si vedrà

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sabato di Amici - Il primo giorno di scuola

CasertaNews è in caricamento