menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20090927082436_Inaugurazione2

20090927082436_Inaugurazione2

Taglio del nastro per la 46a fiera campionaria

Eboli - Taglio del nastro ieri mattina per la 46^ fiera campionaria di Eboli, alle ore 12 in via dell'Atletica don Enzo Caponigro, rettore del santuario dei SS. Cosma e Damiano, ha officiato il rito inaugurale alla presenza delle autorità...

Taglio del nastro ieri mattina per la 46^ fiera campionaria di Eboli, alle ore 12 in via dell'Atletica don Enzo Caponigro, rettore del santuario dei SS. Cosma e Damiano, ha officiato il rito inaugurale alla presenza delle autorità cittadine. Presenti, infatti, il sindaco Martino Melchionda, affiancato dai membri della giunta e del consiglio comunale, nonché dal presidente del consiglio Mario Conte, il presidente della Eboli Multiservizi spa, Gianfranco Masci, l'amministratore delegato Adolfo Lavorgna e Ivan Maiorano del CdA, organizzatori dell'evento. Hanno partecipato alla cerimonia anche il consigliere regionale Donato Pica e il consigliere provinciale Massimo Cariello.
Il corteo istituzionale ha così visitato il padiglione espositivo, in fiera oltre 118 stand dedicati all'enogastronomia, al turismo, alla zootecnia, all'artigianato, ma tante altre sono le sorprese in serbo per questa nuova edizione fieristica a cominciare dalla lotteria della Campionaria, che prevede un'estrazione quotidiana con in palio ricchi premi: percorsi benessere, sedute di fitness, abbonamenti al Multisala, prodotti enogastronomici, una ciclocamera, un set di valigie, sconti sui viaggi, uno scooter kymco agility. Ma è domenic a 4 ottobre che si procederà all'estrazione del premio finale: una Suzuki Alto. La serata, condotta da Rosaria Sica e Ivano Montano, prevede la partecipazione del comico Lino Paolella. Con l'acquisto di un biglietto della lotteria l'ingresso in fiera è gratuito.

Tra gli eventi in programma domenica 27 settembre alle ore 11 la sfilata di moto d'epoca a cura del motoclub "Tirseni", mentre nel pomeriggio alle ore 17 si aprirà la mostra sulla condizione femminile "Contro la violenza, l'emarginazione, il razzismo". In serata l'area antistante il palasele sarà animata dalle coreografie delle scuole di danza "Eboli Dance 2008" di Gennaro Coppola e "Obsession Dance" di Ivan Rocco con esibizioni di balli caraibici, latini e standard.
"Alle radici del nostro futuro", è lo slogan che accompagnerà questa 46^ edizione dell'evento su cui hanno puntato la Eboli Multiservizi spa ed il Comune. "Abbiamo voluto ricreare un legame forte con le nostre tradizioni, restituendo alla città una manifestazione storica come la campionaria, dedicandola alle festività dei Santi Cosma e Damiano", così il sindaco Melchionda ha presentato l'edizione 2009. Poi ha aggiunto: "è una importante vetrina per promuovere le produzioni locali e le tante realtà produttive di questo splendido territorio". Concorda con il primo cittadino anche l'amministratore delegato Lavorgna: "La campionaria 2009 è il frutto di un lavoro intenso e certosino condotto in questi mesi dal nostro staff che quest'anno si presenta rinnovato e pronto ad offrire il meglio per valorizzare la città di Eboli e la piana del Sele".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento