menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20090925072431_fiera

20090925072431_fiera

Musica, design e gastronomia alla 46a Fiera campionaria

Eboli - Rinnovata nella formula e nell'immagine, la fiera campionaria concepita quest'anno dalla Eboli Multiservizi spa punta sul miglioramento dell'offerta e dei servizi. "Con un occhio alla tradizione, la campionaria 2009 guarda al futuro e...

Rinnovata nella formula e nell'immagine, la fiera campionaria concepita quest'anno dalla Eboli Multiservizi spa punta sul miglioramento dell'offerta e dei servizi. "Con un occhio alla tradizione, la campionaria 2009 guarda al futuro e soprattutto alla sua comunità- così esordisce il presidente della società promotrice dell'evento, Gianfranco Masci che, nell'ambito della conferenza stampa di presentazione dell'evento, svoltasi al Palasele in presenza del primo cittadino, Martino Melchionda e del consigliere del CdA della società partecipata, Ivan Maiorano, ha illustrato le novità di quest'anno: "numerose, a cominciare da una riduzione del 20% sul prezzo degli stand, che sono andati letteralmente a ruba. Si è pensata poi una riduzione anche del costo del biglietto d'ingresso, pari ad 1 euro, nonché ad una lotteria, con in palio ricchi premi ed il cui biglietto consentirà l'ingresso gratuito alla campionaria".
Dati alla mano la Eboli Multiservizi spa ha presentato ieri mattina la 46^ edizione della campionaria, che ospiterà 118 stand nel padiglione interno ed altri spazi espositivi nell'area antistante, in cui sarà allestito anche un palco coperto per gli spettacoli e gli eventi musicali in programma.
"Con la municipalizzazione della società- spiega il sindaco Melchionda- si è registrato un miglioramento della condizione economica e delle attività gestite dalla Eboli-Multiservizi, soddisfacendo le esigenze della collettività. La trasparenza adottata nella formulazione di un business planning in cui figurano spese e ricavi è un primo forte segnale di cambiamento rispetto alle passate gestioni".

Tutto è stato curato nei minimi dettagli, "nulla è stato lasciato al caso- spiega ancora Masci- Lo staff organizzativo in pochi mesi è riuscito ad elaborare un programma fieristico di tutto rispetto ridando lustro ad una manifestazione storica per la città e l'intero comprensorio". La campionaria, infatti, torna ad essere la fiera dei SS. Cosma e Damiano, in occasione della quale la città è in "veglia" in attesa della solenne processione dei Santi prevista l'indomani. Il 27 settembre, infatti, è il giorno della festa, giorno in cui centinaia di pellegrini si riversano in città e, scalzi, seguono il corteo per raggiungere il santuario, luogo di preghiera. Contestualmente alle ore 12 si assisterà al taglio del nastro nella cerimonia d'apertura della campionaria.
C'è, quindi, grande attesa per l'arrivo ad Eboli del Contact tour targato Pupi&Pupe management, previsto per la serata inaugurale (sabato 26 settembre dalle ore 22 in poi). L'esperienza del gruppo in discoteche salernitane quali Dolcevita, Sea Garden, nonHOsonno, Ion, Gola, So Much, Posto cool-place, è portata in strada per trasformare piazze, arene, teatri e centri commerciali, in luoghi di aggregazione e di sano divertimento, questa la filosofia che da anni diffonde Gigi Squillante con la sua travolgente house music, anche lui presente ieri mattina (oggi per chi legge) in conferenza stampa. Non mancheranno le sorprese come l'esibizione dei paracadutisti di Pontecagnano, degli arcieri "Sagittari Civitatis Eburi", degli artisti di strada, oltre agli stand dedicati all'enogastronomia e all'artigianato locale, agli oggetti di design, alle sculture e alle opere vintage. Ma è puntando sulla territorialità che gli organizzatori hanno voluto la partecipazione di un ospite d'eccezione Peppe Barra. L'artista partenopeo si esibirà nell'area antistante il Palasele sabato 3 ottobre alle ore 21,30 e presenterà al pubblico la sua ultima fatica artistica "N'Attimo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento