menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20090920082011_mostra

20090920082011_mostra

Oratorio Giovanni Paolo II, concorso fotografico

Caserta - Per sabato 19 e domenica 20 Settembre è stata allestita allestita una mostra, presso il Salone Don Bosco dell'Oratorio Giovanni Paolo II della Parrocchia del SS. Nome di Maria diretto da Franco Picozzi di tutte le foto presentate...

Per sabato 19 e domenica 20 Settembre è stata allestita allestita una mostra, presso il Salone Don Bosco dell'Oratorio Giovanni Paolo II della Parrocchia del SS. Nome di Maria diretto da Franco Picozzi di tutte le foto presentate per il 6° concorso dedicato alla memoria di Vincenzo Fiorillo.

Il tema di quest'anno è: "La musica del cuore". "La musica - scrive al riguardo Nica Fiorillo - ci accompagna ovunque e riesce con il suo linguaggio a far comunicare tutti, abbattendo anche le diversità culturali e sociali. Non importa il perché si ascolta o si fa musica, può essere per hobby, per divertimento o per lavoro; quello che conta è ciò che possiamo fare attraverso di essa e cioè trasmettere le nostre emozioni, le nostre sensazioni e percepire quelle degli atri. La musica è forse una di quelle cose di cui non si può fare a meno, ci trascina e ci culla anche se non vogliamo. Le melodie e i testi - continua Fiorillo - diventano così ricche di ricordi, di emozioni e a volte anche di insegnamenti che ci legano alle persone, a posti e a situazioni che abbiamo vissuto.
Lo scopo del tema di quest'anno è stato quello di invogliare le persone a scattare fotografie di un evento, un paesaggio, un momento di vita sociale, un aspetto della realtà quotidiana, una caratteristica del territorio o quant'altro ricordi il titolo di una canzone o di una melodia, che sarà anche il titolo della foto. Sul sito www.oratoriogiovannipaolo.it e www.cfvincenzofiorillo.it si possono trovare - conclude Fiorillo -tante altre informazioni sul concorso di fotografia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento