menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20090905074215_suore

20090905074215_suore

Quattro suore ricordano il 50esimo di professione

Pagani - In assenza del Vescovo di Nocera Inferiore-Sarno, mons.Gioacchino Illiano, impossibilitato ad essere presente per motivi di salute, domenica alle ore 11.00, nella parrocchia del SS.Corpo di Cristo, in Pagani (Sa), saranno sei i sacerdoti...

In assenza del Vescovo di Nocera Inferiore-Sarno, mons.Gioacchino Illiano, impossibilitato ad essere presente per motivi di salute, domenica alle ore 11.00, nella parrocchia del SS.Corpo di Cristo, in Pagani (Sa), saranno sei i sacerdoti, tra cui padre Antonio Rungi, ex-superiore provinciale dei passionisti della Campania e Lazio Sud, a concelebrare per dare degno risalto alla solenne ricorrenza del 50esimo di professione religiosa di quattro suore della Carità del Preziosissimo Sangue, Congregazione fondata dal Beato Tommaso Maria Fusco, sacerdote diocesano, originario della stessa Pagani.
Si tratta di Suor Luisa Antonella Avena, Suor Mariella Marzocca, Suor Carmela Langone, Suor Paola di Paola. Quattro religiose che hanno professato i consigli evangeli di castità. povertà ed obbedienza, nel settembre 1959 a Roma, nell'Istituto delle Suore della Carità del Preziosissimo Sangue, che in Pagani hanno la Casa Madre, ove sono conservati i ricordi e le spoglie mortali del Beato, emulo di Sant'Alfonso Maria de' Liguori; mentre la Casa generalizia dell'Istituto, nato dal cuore sacerdotale di don Tommaso sta a Roma. E da Roma è giunta la Madre Generale, Suor Alfonsa Bova, per essere vicina a nome dell'intero consiglio generale alle suore che ringraziano Dio per il dono della fedeltà di 50 anni di consacrazione al Signore.

La cerimonia di ringraziamento e di rinnovo dei voti è in programma nella Parrocchia del SS.Corpo di Cristo, vicino alla Casa del Beato Fusco, ora diventato Cenacolo di preghiera, curato da una comunità religiosa delle Suore della Carità, la cui responsabile, Suor Mariella, è una delle quattro suore che celebrano il loro giubileo di professione religiosa. Le altre suore che ricordano questa fausta ricorrenza vengono da Battipaglia (Sa) e Sciacca in Sicilia. Tre di queste suore sono state di cmunità a Mondragone: Suor Mariella, Suor Luisa e Suor Paola. Quindi religiose anche note nella città di Mondragone, avendo curato per molti anni le attività didattiche nella scuola dell'infanzia da loro gestita in Via Tommaso Maria Fusco.A questo fausto avvenimento le suore si sono preparate con un'appropriata formazione spirituale, conclusa con il ritiro spirituale tenuto da padre Antonio Rungi, teologo morale campano, religioso passionista della comunità di Mondragone, venerdì scorso, 4 settembre, nella Casa Madre delle Suore. Le suore sono state guidate nella riflessione su i temi della consacrazione e dei voti religiosi, partendo dal Concilio Vaticano II fino agli ultimi documenti del Magistero della Chiesa sulla vita consacrata.
Tutto pronto per la festa di domenica, che avrà vari significativi momenti di preghiera sia prima che durante e dopo la messa di ringraziamento al Signore per il dono della vocazione e della fedeltà. Dalle varie comunità della zona arriveranno diverse religiose e per fare festa a quattro consorelle che in 50 anni di vita religiosa oltre a ben operare hanno saputo conservare la freschezza e la gioia di quel primo si detto a Dio con la professione dei consigli evangelici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Positivo consigliere comunale: chiuso il Comune

  • Cronaca

    Tragedia nella frazione: 40enne trovata morta in casa

  • Cronaca

    Si finge impiegato di banca e truffa 20mila euro ad una coppia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento