menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ingmar Bergman in scena alla Certosa

Capri - Con proiezioni del grande cinema svedese, continuano le serate dell'International Arts Festival promosso dai Friends of the Certosa di Capri. Protagoniste della serata di domani, che avrà inizio alle 20.30 nel trecentesco complesso...

Con proiezioni del grande cinema svedese, continuano le serate dell'International Arts Festival promosso dai Friends of the Certosa di Capri. Protagoniste della serata di domani, che avrà inizio alle 20.30 nel trecentesco complesso monumentale della Certosa di San Giacomo, saranno due pellicole : il docu-film dal titolo Bilder Frän Lekstugan, Immagini da un parco giochi, del regista Stig Bjorkman e un film muto del 1917 recentemente restaurato, Terje Vigen che avrà una particolare colonna sonora, il concerto dal vivo del pianista Matti Bye. Il primo dei due film, Immagini da un parco giochi ripropone un backstage di Ingmar Bergman, con la voce registrata del grande regista, e si avvale di una speciale introduzione di Martin Scorzese. Il film tratteggia, attraverso riprese del regista che lavora con una cinecamera Bell and Hovel che usava privatamente per il suo lavoro, scene filmate negli Anni '50 accompagnate anche da commenti personali di Bergman, recuperati attraverso vecchie interviste, insieme ad una serie di sequenze delle attrici Harriet Andersson e Bibi Andersson che Bergman ha fissato in questo documentario in una serie di varie ed articolate sequenze. Il materiale recuperato dal dietro le quinte è considerato memoria del mondo Unesco dal 2007. E dopo il docu-film sarà il film-concerto dal vivo Terje Vigen a continuare la serata in omaggio al grande cinema svedese, che quest'anno vede la collaborazione tra gli Amici della Certosa e la Fondazione Villa San Michele Axel Munthe, e il sostegno dell'Ambasciata di Svezia. E sarà proprio l'Ambasciatore Svedese, Anders Bjurner mercoledì sera, unitamente al Presidente di Friends of Certosa Fawn White, e al Viceconsole di Svezia a Capri Peter Cottino a fare gli onori di casa al parterre di ospiti italiani e stranieri, turisti e vacanzieri che stanno seguendo con entusiasmo il festival che ha sede nel complesso monumentale della Certosa, messo a disposizione dalla Sovrintendenza speciale al patrimonio storico artistico del polo museale della Città di Napoli. Saranno presente alla proiezione il regista Stig Bjorkman ed il compositore Matti Bye a cui è stata affidata la colonna sonora del film muto girato nel 1917.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento