menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20090830070843_Negro09

20090830070843_Negro09

Roy Paci chiude Negro Festival di Pertosa

Pertosa - Roy Paci chiude la quattordicesima edizione del Negro Festival di Pertosa, in provincia di Salerno nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. Domenica 30 agosto, alle ore 22, nell'incanto delle Grotte dell'Angelo presenterà al...

Roy Paci chiude la quattordicesima edizione del Negro Festival di Pertosa, in provincia di Salerno nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. Domenica 30 agosto, alle ore 22, nell'incanto delle Grotte dell'Angelo presenterà al pubblico il concerto intitolato "Extra vagante", realizzato in esclusiva per "Negro 2009". "Abbiamo chiesto a Roy Paci - sottolinea il direttore artistico Dario Zigiotto - di sposare la filosofia del nostro festival, che aggrega ed unisce genti e culture nel segno della contaminazione tra suoni e generi musicali differenti. La sua risposta, entusiasta, ha prodotto un progetto speciale che oggi presentiamo nella serata conclusiva di questa edizione 2009 di Negro".Per il festival delle Grotte, il trombettista, compositore ed arrangiatore siciliano, che nella sua incredibile carriera ha preso parte ad oltre 300 diversi progetti discografici, con artisti del calibro di Ivano Fossati e Manu Chao, ha costruito intorno ai suoi Aretuska uno show che si apre agli interventi di ospiti ed interpreti di differenti aree culturali. Con Roy Paci ed Aretuska saranno in scena il rapper italo egiziano Amir Issaa, la cantante brasiliana Ana Flora, il palestinese Faisal Taher (gia voce dei Kunsertu ed ora voce solista dei Dounia), il clarinettista e saxofonista italiano Guglielmo Pagnozzi e la danzatrice e percussionista guineiana Sirè, per dar vita ad una serata capace di accogliere e fondere in musica tantissime esperienze e culture di paesi diversi e lontani.

Con questo concerto il Negro Festival apre un capitolo importante della sua storia, avviando un discorso sulla produzione di eventi musicali in anteprima esclusiva che nelle intenzioni dei promotori potrebbe ben presto caratterizzare completamente la linea programmatica delle nuove future edizioni.
Sempre domenica 30 agosto, alle ore 21, si chiude anche la sezione sperimentale "Antro Suono", nelle cavità carsiche delle Grotte dell'Angelo che accoglieranno in questa circostanza l'esibizione di Mario Arcari, polistrumentista e compositore, gia collaboratore di Moni Ovadia, Ivano Fossati e Fabrizio De André. Da mezzanotte in consolle il dj Stefano Miele accompagnerà gli spettatori nell'ultimo set etno-dance della XIV edizione di Negro Festival.Negro Festival rientra nella proposte culturali del "Viaggio nella tradizione", promosso dall'Assessorato al Turismo della Regione Campania con finanziamenti della Comunità Europea, organizzata dalla Città di Pertosa, con il sostegno della Provincia di Salerno, della Fondazione MIDA-Musei Integrati dell'Ambiente, del Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano, in collaborazione con la Città di Auletta. Per il pubblico sono disponibili aree attrezzate 'free camping', aree picnic e parcheggio con servizio navetta. Il biglietto giornaliero costa 5 euro. Info: Comune di Pertosa tel. 0975397010, www.grottedellangelo.sa.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento