menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Notte Colorata: Luigi Snichelotto Ensemble

Grottaminarda - Nella caratteristica piazza Padre Pio di Grottaminarda sabato prossimo, 29 agosto, con inizio alle ore 21,30, si esibirà Luigi Snichelotto con il suo Ensemble, nell'ambito della manifestazione della Notte Colorata. Lo spettacolo...

Nella caratteristica piazza Padre Pio di Grottaminarda sabato prossimo, 29 agosto, con inizio alle ore 21,30, si esibirà Luigi Snichelotto con il suo Ensemble, nell'ambito della manifestazione della Notte Colorata. Lo spettacolo proporrà brani dai cd "Narrazione Musicante", "Fenomeno Vulcanico" e dal nuovo "Sindrome Popmantica". Luigi Snichelotto, cantante ed autore, apprezzato per la sua vocazione alla contaminazione in chiave jazz & soul del repertorio classico napoletano, sarà accompagnato, per l'occasione, da un sestetto di qualificati e stimati musicisti campani. Adriano Guarino, alla chitarra, Antonio Mambelli, alla batteria e percussioni, Alfredo Di Martino, al piano e fisarmonica, Pasquale De Angelis, al basso, Emilio Silva Bedmar, al sax e Roberta Bianco, vocalist. L'Ensemble, già ospite di alcune trasmissioni su Rai Uno, Rai Due, Video Italia ed emittenti regionali, presenterà alcuni brani del proprio repertorio ed altri di Renato Carosone, riletti e reinterpretati in questa chiave personale. Inoltre, è previsto nel programma un mix di brani italiani e standard internazionali, da Lucio Battisti a Prevert a Cole Porter. "Siamo entusiasti di prendere parte a questa manifestazione - dichiara Snichelotto - perché la riscoperta e la valorizzazione delle tradizioni delle aree interne della nostra regione è un grande segnale positivo e di fermento culturale. Inoltre - prosegue Snichelotto - sono particolarmente legato alla provincia di Avellino, dove l'Ensemble ha debuttato nel 2003 e dove abbiamo già suonato in altre occasioni trovando sempre un pubblico competente ed attento". L'Ensemble di Snichelotto è parte del progetto di promozione culturale, sociale ed artistica dell'Associazione Onlus Arte & Cultura - Centro Studi Theodor W. Adorno di Napoli. Un originale quanto particolare modo di narrare la musica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Scooter contro auto, muore ragazzo di 17 anni

  • Cronaca

    Arrestato il consigliere comunale Danilo D'Angelo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento