menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nasce comitato 'Pro Reggia' per difendere il monumento

Caserta - Si è costituito il "Comitato Pro Reggia" che ha lo scopo di preservare e rilanciare il sito reale vanvitelliano di Caserta nel rispetto della sua configurazione storica ed architettonica. Il Comitato prende atto delle innumerevoli...

Si è costituito il "Comitato Pro Reggia" che ha lo scopo di preservare e rilanciare il sito reale vanvitelliano di Caserta nel rispetto della sua configurazione storica ed architettonica. Il Comitato prende atto delle innumerevoli minacce che si pongono nei confronti del monumento ed ha come scopo essenziale di difendere la reggia, il parco, la piazza e tutta l'area in cui insiste il complesso affinchè questo sito goda appieno della sua condizione riconosciuta universalmente di patrimonio dell'Umanità. Per il raggiungimento di tale scopo si promuoveranno tutte le iniziative utili a portare l'attenzione sul sito, a proporre iniziative e progetti tesi alla salvaguardia del monumento e delle realtà circostanti che ad esso sono intimamente connesse." Questo è lo scopo sociale accettiamo adesioni per un rassemblement bipartisan a tutela della nostra identità e tradizione.Per contatti e adesioni

Comitati Due Sicilie: email segretario@comitatiduesicilie.orgIndirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo . Cell.3314067037.

Terra Nostra: email pas.costagliola@libero.itIndirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo .Cell.3333232191.


Alleanza per il Sud : email info@alleanzaperilsud.comIndirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo .Cell. 3201735978.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento