menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20090420074716_GIGLI

20090420074716_GIGLI

Grande evento in onore di SantAntonio di Padova

Brusciano - E' festa a Brusciano. Festa dei Gigli 134esima edizione dal 1875. Tutti pronti ai nastri di partenza: Obelischi e carri, gonfaloni e bandiere, Autorità civili e religiose, Forze dell'ordine e della Protezione civile, popolo e Chiesa...

E' festa a Brusciano. Festa dei Gigli 134esima edizione dal 1875. Tutti pronti ai nastri di partenza: Obelischi e carri, gonfaloni e bandiere, Autorità civili e religiose, Forze dell'ordine e della Protezione civile, popolo e Chiesa, paranze e comitati, musicisti e cantanti, poeti e cantastorie, giovani e vecchi, residenti storici e visitatori, emigranti e turisti. Mercoledì 26 agosto alle ore 20,00 si apre con la Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta dal Nunzio Apostolico, S. Ecc. Mons. Luigi Travaglino con i tre parroci di Brusciano concelebranti, Don Michele Lombardi, Don Giovanni Lo Sapio e Don Baldo Lombardi nella bella, ampia, cosmopolita e solidale Piazza XI Settembre. A seguire la Processione del Santo.
Il Sindaco, dott. Angelo Antonio Romano, ha affermato che "questa festa è l'orgoglio di Brusciano e facciamo di tutto per preservarla e migliorarla ogni anno. Ringrazio tutte le associazioni dei Gigli, i circoli e i comitati, la Chiesa e le Forze dell'ordine per la massima collaborazione e la disponibilità assicurate". Il Presidente della Festa, Nicola Di Maio dice che "forti della Benedizione antoniana del 31 maggio scorso a Padova, questa edizione sarà all'insegna del della fratellanza senza però rinunciare ad un sano agonismo. Tutti noi vogliamo rispettare e portare avanti il patrimonio della Festa dei Gigli che ci accomuna, nella reciproca stima, alle altre realtà della Campania Felix".
Giovedì 27 agosto sfileranno i comitati dei Gigli di Sant'Antonio, Passo Veloce e Gioventù. Le tre peculiarità per quest'anno riguardanti queste associazioni sono: per Sant'Antonio la dedica alla promozione della cultura della donazione degli organi in collaborazione con l'associazione "Per donare la Vita" di Pisa; per il Passo Veloce la riscoperta della figura religiosa, serva di Dio, Nina Lanza; per la Gioventù, nel suo 25esimo anniversario lo sviluppo calendariale dei 12 mesi con altrettanti carri e scene teatrali e musicali con centinaia di comparse, attori, cantanti e danzatori.
Venerdì 28 agosto sfileranno i comitati dei Gigli 'O Parulano, con "Fantasia e' Parulano"; Croce che presenterà i "Supereroi" e l'Ortolano la cui squadra di lavoro scenografici e teatrali sono interamente in mano allo scenografo Pasquale Terracciano.

Attesi a Brusciano, provenienti da Padova, Padre Enzo Poiana, Rettore della Pontificia Basilica del Santo e Padre Danilo Salezze, direttore del Messaggero di Sant'Antonio.
La Ballata dei Gigli, Croce, Gioventù, Ortolano, Parulano, Passo Veloce e Sant'Antonio è per domenica 30 agosto. Lunedì, dopo la premiazione dei migliori studenti delle scuole dell'obbligo, a cura dell'assessore P. I. Prof. Francesco D'Amore, la Seconda Rassegna "Brusciano Danza" che come dice il direttore artistico Antonio Castaldo è "dedicata alla memoria della coreografa creatrice del Teatro Danza Pina Bausch recentemente scomparsa". Le associazioni e scuole di ballo aderenti a questo progetto sono: Agorà Dance; Bora Bora; Evento Latino; Etoile; New Ormi Dance; Passione Danza; Social Dance. Martedì 1° settembre un grande concerto finale ed i fuochi d'artificio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Positivi a scuola, due plessi chiusi per la sanificazione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento