rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cultura Sessa Aurunca

Humanoalieno in concerto in piazza XX Settembre

Sessa Aurunca - Da sempre impegnati nel cantare il disagio sociale, gli aspetti preoccupanti della quotidianità, la voglia di cambiare e la difficoltà di essere "altro" nel mondo sempre più votato alla globalizzazione, sabato sera gli Humanoalieno...

Da sempre impegnati nel cantare il disagio sociale, gli aspetti preoccupanti della quotidianità, la voglia di cambiare e la difficoltà di essere "altro" nel mondo sempre più votato alla globalizzazione, sabato sera gli Humanoalieno saranno in concerto dalle 21 in poi in piazza XX Settembre a Sessa Aurunca.
Chiuderanno la giornata di mobilitazione organizzata dalla sezione locale di Legambiente che comincerà alle 10,30 con un presidio davanti alla centrale nucleare del Garigliano, da pochi mesi tornata alla ribalta delle cronache: diventerà infatti un deposito provvisorio di scorie nucleari, ipotesi a cui è contraria la maggior parte della popolazione locale.
Gli Humanoalieno saranno dunque in prima linea, non solo perché giocano in casa, essendo un gruppo musicale nato in terra aurunca, ma anche perché una dei loro brani, "L'eredità", è stato ispirato proprio alle vicissitudini della popolazione del comune di Sessa Aurunca in seguito all'apertura, negli anni '70, della centrale nucleare del Garigliano.
Alla convention della coop ambientalista, interverrà Michele Buonuomo, presidente di Legambiente Campania, Stefano Ciafai, responsabile dell'ufficio scientifico nazionale dell'associazione e il professore Massimo Scalia, docente di fisica all'Università La Sapienza di Roma.
Reduci dal successo ottenuto il primo maggio a Ruviano, dove hanno aperto il concerto degli Almamegretta, gli Humanoalieno proporranno sabato sera non un concerto standard, ma una session "interattiva" con filmati ed elementi multimediali che intervalleranno i loro brani, come sempre improntati al rock puro alternato a struggenti ballate. Non mancheranno i loro cavalli di battaglia come "Figli di gente perbene" e "Psichedelica".
Gli Humanoalieno hanno aperto come unica band casertana il concerto di Francesco Baccini all'Independence Music Day di Benevento e quello dei Bisca in occasione del Roccarock 2008. Tra le canzoni degli alieni "Sembianze" è stata scelta come colonna sonora per lo spot del IV Festival Internazionale Audiovisivo della Biodiversità, mentre il brano "Ballad of Spring" è inserito nella compilation "Arci Libertà e Musica 2007", produzioni SANA Records. Dopo numerose partecipazioni a vari festival italiani (è alieno il secondo posto nella finale di Milano di "Uno su mille"), nei primi giorni di maggio 2007, iniziano la stesura del nuovo spettacolo dal titolo H148, esperimento che intende fondere rock e teatro, immagini e suggestioni sonore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Humanoalieno in concerto in piazza XX Settembre

CasertaNews è in caricamento