rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Cultura Carinola

Padre Rungi alla festa dell'Immacolata

Carinola - Sarà padre Antonio Rungi, oggi 8 dicembre a celebrare la messa solenne e a tenere il panegirico in occasione dell'annuale solennità dell'Immacolta nella città di Carinola. Alle ore 11.00 inizio della solenne liturgia eucaristica e...

Sarà padre Antonio Rungi, oggi 8 dicembre a celebrare la messa solenne e a tenere il panegirico in occasione dell'annuale solennità dell'Immacolta nella città di Carinola. Alle ore 11.00 inizio della solenne liturgia eucaristica e subito dopo la processione, per le principali vie della città, guidata dal religioso passionista di Mondragone, teologo morale campano e noto predicatore. La conclusione, tempo permettendo, è prevista per le ore 13,30. Nella mattinata di domani si inizia molto presto nella Chiesa dell'Annunziata, artistico luogo di culto, nel centro storico di Carinola, con le confessioni, dalle ore 5,00 alle ore 6.00 del mattino e con la prima messa, quella dell'aurora, alle ore 6.00, presieduta dal novello sacerdote di Falciano del Massico, don Michelangelo. Concelebranti saranno lo stesso padre Rungi e il parroco, mons. Amato Brodella, Vicario generale della Diocesi di Sessa Aurunca. Dal 29 di novembre si è tenuta la solenne novena predicata da padre Rungi, che nei giorni di presenza a Cariola ha trattato vari argomenti attinenti ad un'autentica devozione mariana. La presenza di una consistente Confraternita in onore della Madonna Immacolta fà sì che la devozione si perpetui di generazione in generazione e che siano anche i giovani una parte predominante di questo culto che parte da molto lontano e che si è stabilizzato nella città di Carinola. Circa 300 persone ogni sera, nonostante il tempo inclemente, con piogga, freddo, vento e grandine, non sono mancati all'appuntamento serale per la recita del santo rosario, per le preghiere della Novena e soprattutto per partecipare alla messa, celebrata da padre Rungi, durante la quale il missionario passionista di Mondragone, ex-Superiore provinciale dei passionisti della Campania e Lazio Sud, ha tenuto sempre appropriate meditazioni e riflessioni, che hanno incontrato il favore ed il consenso di tutti i presenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padre Rungi alla festa dell'Immacolata

CasertaNews è in caricamento