Martedì, 16 Luglio 2024
Cultura Aversa

Ennio Rega allauditorium Bianca dAponte

Aversa - Una serata intrisa di canzone d’autore un po’ retrò, ironica e beffarda che incrocia il jazz e lascia spazio a libere letture della vita di ogni giorno. Ennio Rega si esibirà questa sera 24 gennaio 2007 alle ore 21,00, nell’auditorium...

Una serata intrisa di canzone d’autore un po’ retrò, ironica e beffarda che incrocia il jazz e lascia spazio a libere letture della vita di ogni giorno. Ennio Rega si esibirà questa sera 24 gennaio 2007 alle ore 21,00, nell’auditorium dell’Associazione “Bianca d’Aponte”. Il compositore di origine salernitana, pianista-cantante ha ricevuto il premio Tenco 1993 come migliore esordiente. Il suo primo album "Due passi nell'anima del sorcio" è stato pubblicato da RtiMusic/Ricordi. Nel 1995 partecipa a varie trasmissioni televisive su Rai 1 e Rai 2, esibendosi in diretta con la sua band. Collabora con Roberto Colombo, Daniele Sepe, Rocco de Rosa, Giancarlo Ippolito, Roberto Testa, Pierpaolo Ferroni, Luca Giustozzi, Sergio Vitale, Alessandro D'Aloia, Andrea Pandolfo e tanti altri. Alterna l'attività concertistica con la composizione di commedie musicali per il teatro, collaborando con Giampiero Solari, Walter Manfrè, Maurizio Panici, Massimo Venturiello. Nel 2000 al Teatro Antico di Taormina ospita nella sua musica, dal vivo, il Coro bulgaro "Le Mystère des voix Bulgares ". Nel campo jazzistico ha collaborato con Marco Siniscalco, Claudio Corvini, Giovanni Lo Cascio, Lutte Berg, Paolo Del Vecchio, Massimo Fedeli, Pino Sallusti, Luca Pirozzi. Il 21 settembre 2004 all'Arena Flegrea di Napoli gli viene assegnato il "Premio Carosone 2004".
Un cantautore di tutto rispetto, accompagnato dal chitarrista Lutte Berg, si esibirà per tre ore di fila nello stesso luogo, che ha ospitato una settimana fa due grandi artisti: Brunella Selo e Fausto Mesolella. L’Associazione d’Aponte è nata con l’intento di promuovere la musica cantautorale. Questo rappresenta uno dei motivi che ha spinto il direttivo, ed in particolare Gaetano D’dponte, ad attivarsi, 3 anni fa, per la creazione di un validissimo concorso musicale, che ha ricevuto già grandissimi consensi e che è già proiettato molto lontano. “L’Associazione seppure è nata per far apprezzare la musica cantautorale – spiega il presidente Gaetano d’Aponte – cerca di soddisfare tutti i palati, dando la possibilità ad artisti diversi tra loro di esibirsi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ennio Rega allauditorium Bianca dAponte
CasertaNews è in caricamento