Cultura

Al Teatro Izzola farsa 'La bilancia...'e n'avvocato'

Caserta - Sabato 27 gennaio, alle ore 20.30 e domenica 28 alle ore 18.30,il Gruppo Teatrale I Saticula, dellAssociazione Culturale e TeatraleLa Loggia dei Priori, presenterà al Teatro Izzo la farsa La bilancia...e navvocato., lavoro in due atti...

Sabato 27 gennaio, alle ore 20.30 e domenica 28 alle ore 18.30,il Gruppo Teatrale I Saticula, dellAssociazione Culturale e TeatraleLa Loggia dei Priori, presenterà al Teatro Izzo la farsa La bilancia...e navvocato., lavoro in due atti scritto da Gigi Manfredi, che saràpresente allo spettacolo.I Saticula sono ben noti al pubblico casertano in quanto hannopresentato a Caserta, con successo di pubblico e di critica, le commedieSe ci sei... nel 2004, Vu cumprà nel 2005 e Il testamento nel 2006,tutte di Corrado Grasso e con la regia del sempre bravo Mimmo Coppa.
I biglietti dei due spettacoli del 27 e 28 gennaio sono andati a rubatanto che risultano già quasi esauriti ed é già stata programmata, sempreal Teatro Izzo, una ulteriore serata, domenica 4 febbraio, per soddisfarele aspettative dei tanti estimatori del Gruppo Teatrale I Saticula.Lautore Gigi Manfredi, come il già segnalato Corrado Grasso, appartienealla folta schiera di nobili artigiani capaci di rinnovare la tradizionedel teatro napoletano, sapendo tener viva la tradizione della commedianapoletana con i suoi eterni quanto infallibili meccanismi e disegnare atutto tondo gustosi caratteri pieni di umanità e sorriso, anche se a volteamaro.
Lazione della farsa La bilancia ...e navvocato si svolge nello studiodellavvocato Michele Mezzalengua (Corrado Grasso), che ha alle suedipendenze il praticante Felice (Franco Nicolò) che aspetta un figlio dallinnamorata Carmela (Mariana Funaro), nipote dellavvocato.Il giovane Felice, purtroppo, é concupito dalla moglie dellavvocato,Sofia (Mariarosaria Pasquariello), che lo assedia con le sue insistentiprofferte amorose.Già così la vita di Felice sarebbe difficile. Ma la presenza di clientistrani il cafone Giacinto (Renato Zinzaro) che vuole che lavvocatosalvi lui e la sua cara ciuccia; la signora Concetta (Carmen Falché),dal fiato pestifero, e che perciò rischia di essere ripudiata dal maritoe ed infine Amalia (Rosa Anna Natale) che riconosce nellavvocato il padredi suo figlio Bebé (Mario Stefanelli), giovane mai cresciuto- rendono lavita ancora più complicata al povero Felice, in quanto lavvocato cerca difarne il deus ex machina per risolvere lingarbugliata situazionesalvando la sua rispettabilità.La commedia, di cui vi abbiamo dato cenni del solo primo tempo, è ricca disituazioni esilaranti, felici battute e vari colpi di scena: insomma è davedere, anche per sapere se e come la matassa si sbroglierà. I tanti amici ed estimatori degli attori e quanti hanno voglia diassistere ad un buon teatro, amatoriale ma non dilettantesco, nonmancheranno di premiare limpegno e la capacità di avvincere glispettatori dellintero Gruppo Teatrale I Saticula, condotti con labituale maestria dal regista Mimmo Coppa, presenziando allerappresentazioni che il Gruppo terrà della farsa.Completano il cast degli interpreti: Michele Manfredi (Gerenzio, usciere);Mimmo Razzano (Attilio, marito di Concetta); Ciro di Nisio (Pulcinella);Emmanuela Zinzaro (Colombina); Franco Cipollone (Franco, figlio diConcetta e di Attilio).
LAssociazione Teatrale e culturale LA LOGGIA DEI PRIORI, sezione diCaserta, è impegnata soprattutto nella divulgazione del teatro(prevalentemente in vernacolo), ma anche nel sociale, con rappresentazionia sfondo benefico. Ne è presidente il sig. Michele Manfredi.LAssociazione collabora con Centri sociali casertani; ha allestito MostredArte a Caserta, nella provincia di Caserta e in varie Provincie dItalia.Dal 16 ottobre 2000 è iscritta allAlbo delle Associazioni no-profit diCaserta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Teatro Izzola farsa 'La bilancia...'e n'avvocato'
CasertaNews è in caricamento