menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Natale Insieme: applausi per lultima commedia

Villa Literno - Si è chiusa in bellezza, domenica scorsa, la rassegna di spettacoli Natale Insieme 2006 a Villa Literno.Anche l’ultima commedia in programma, “Donna Chiarina Pronto Soccorso” ha riscosso il tutto esaurito nell’ultima serata ed è...

Si è chiusa in bellezza, domenica scorsa, la rassegna di spettacoli Natale Insieme 2006 a Villa Literno.Anche l'ultima commedia in programma, "Donna Chiarina Pronto Soccorso" ha riscosso il tutto esaurito nell'ultima serata ed è stata accolta con sodddisfazione dai tanti spettatori.
Applausi a scena aperta per Vincenzo Sagliocchi, il protagonista e regista della rappresentazione di Gaetano Di Maio, e per i suoi colleghi: Rosaria Esposito, Peppe Di Dona, Anna Chiaramonte, Mario Nucci, Giovanni Chiarolanza, Antonio Ferriero, Bruno Mercurio, Pasquale Irace, Susy Di Fraia, Teresa Dell'Aversano e Giancarlo Ruggieri.
Soddisfazione generale da parte degli organizzatori, soprattutto per l'assessore agli Spettacoli Nicola Tamburrino che ha salutato con piacere la buona riuscita degli spettacoli e la massiccia presenza di pubblico. Tamburrino ha sottolineato il fatto che "con Natale Insieme il Comune di Villa Literno ha organizzato un calendario di eventi ricco ed interessante, utilizzando i giovani locali. Ciò ci ha consentito di risparmiare molto senza perderne in qualità e, soprattutto, ha dato la possibilità a tanti giovani locali di misurarsi con il pubblico".
Le esperienze accumulate costituiscono bagaglio che confluirà nell'associazione "Villa Literno Ensemble", di cui tutti coloro i quali si sono cimentati nelle rappresentazioni dell'ultimo mese entreranno a far parte.
Intanto, sono già fissate le prime repliche degli spettacoli.Domenica 14 gennaio sarà recuperato "Si ricomincia da te", saltato il 3 gennaio per problemi di salute degli interpreti.

Nessun problema per i possessori dei biglietti (la sala era esaurita): i tagliandi saranno comunque validi.Lo spettacolo è una sorta di tributo al trio Arena-Decaro-Troisi, divenuti famosi con il nome de "La smorfia", gruppo di cui si festeggia il trentennale della nascita. Le prime due date hanno fatto registrare il tutto esaurito, tanto che si pensa già a nuove repliche, dopo quella del 14.
Probabile replica anche per "O tuono e Marzo": dalla Parrocchia fanno sapere che è prevista una nuova rappresentazione per il giorno di San Tammaro, 16 Gennaio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento