menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
182803_papa_francesco

182803_papa_francesco

Francesco a Caserta: si muove la macchina organizzativa. 200 giovani accoglieranno il Pontefice. Prefetto dispone chiusura Reggia

Caserta - E' corsa contro il tempo per garantire una perfetta accoglienza per la venuta del Papa per il prossimo sabato. Questa mattina si è svolto presso la Prefettura di Caserta, in Piazza Vanvitelli, il comitato per l'ordine e sicurezza...

E' corsa contro il tempo per garantire una perfetta accoglienza per la venuta del Papa per il prossimo sabato. Questa mattina si è svolto presso la Prefettura di Caserta, in Piazza Vanvitelli, il comitato per l'ordine e sicurezza pubblica. In occasione della celebrazione della Santa Messa dal Sommo Pontefice nella piazza antistante il Palazzo Reale, è stata disposta con ordinanza del Prefetto di Caserta, la chiusura al pubblico della Reggia venerdì 25 dalle ore 19,30 e per l'intera giornata di sabato 26 luglio. Sono pertanto rinviati il prolungamento della aperture degli Appartamenti storici previsto per venerdì 25 dalle 20 alle 22 e i "Percorsi di Luce" nel Parco Reale di sabato 26.
Giovedì prossimo, 24 luglio alle ore 12,00, presso la sala Giunta del Comune di Caserta, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione delle attività organizzate per garantire la sicurezza e l'afflusso dei fedeli in occasione della visita del Pontefice. Nel corso dell'incontro con i giornalisti presieduto dal sindaco Pio Del Gaudio e promosso in collaborazione con il Comitato organizzatore della Diocesi di Caserta e con la Sala Stampa "Visita Santo Padre a Caserta" coordinata da Luigi Ferraiuolo, saranno illustrate nel dettaglio tutte le iniziative intraprese per favorire la mobilità di cittadini e visitatori, con particolare riferimento al piano traffico, alle aree parcheggio ed ai servizi di assistenza.

E' probabile che verrà messo a disposizione dal Comune un servizio di navetta che dai parcheggi conduca i fedeli verso la zona di Corso Trieste, da dove proseguiranno a piedi. Piazza Carlo III, dove il Papa celebrerà la Santa Messa, verrà inoltre transennata in parte, per cui la capienza massima dovrebbe essere di 500 mila persone. Presso la Curia si è riunita l'Azione Cattolica che ha raccolto, in collaborazione con il Centro di Pastorale Giovanile e Vocazionale della Diocesi, 200 giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni provenienti da tutte le parrocchie casertane e che faranno parte del servizio liturgico; accompagneranno, tutti in jeans e maglietta con fascia verde e gialla i circa 200 tra sacerdoti e diaconi che distribuiranno in piazza le ostie durante il rito dell'eucarestia.
La partenza dal Vaticano in elicottero - secondo il programma pubblicato dalla Sala Stampa vaticana - è prevista verso le 15.00 del di sabato 26 luglio. Tre quarti d'ora dopo, l'atterraggio nell'eliporto della Scuola Sottufficiali dell'Aeronautica Militare, presso la Reggia di Caserta. Alle 16.00 il Papa incontrerà i sacerdoti della Diocesi nel Circolo Ufficiali dell'Aeronautica, sempre nella Reggia. Alle 18.00 la Messa sulla piazza antistante la Reggia in occasione della festa di Sant'Anna patrona della città campana. Alle 19.30 la partenza. Il rientro in Vaticano è previsto alle 20.15. Due giorni dopo, lunedì 28, Papa Francesco tornerà a Caserta in visita strettamente privata per incontrare il pastore evangelico Giovanni Traettino, suo amico dai tempi di Buenos Aires.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento