menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
094623_nelnomedelpadre

094623_nelnomedelpadre

In centinaia ad Aversa per le riprese del film 'Nel Nome del Padre'

Aversa - Enorme partecipazione venerdi sera ad Aversa, una parte della città si è trasformata per alcune ore nel set cinematografico del film Nel Nome del Padre opera prima del giovane regista Gabry Gargiulo e del produttore esecutivo Vincenzo...

Enorme partecipazione venerdi sera ad Aversa, una parte della città si è trasformata per alcune ore nel set cinematografico del film Nel Nome del Padre opera prima del giovane regista Gabry Gargiulo e del produttore esecutivo Vincenzo Ferraro.Il film sarà girato nei prossimi quattro mesi ed uscirà nella metà del 2015. Ha come protagonista Diego, un giovane integrato nel mondo della camorra. Diego è addentrato sin da piccolo nella malavita. Incarcerato, conoscerà in cella l'imprenditore Giuseppe Trinchillo che lo aiuterà a rimettere luce sulla propria strada. "Non dipingeremo il camorrista come un eroe - ha dichiarato il regista Gargiulo. La sceneggiatrice del film Barbara Romano ha invece affermato: "Per il soggetto ci siamo ispirati a storie vere. Abbiamo cucito i personaggi sugli stessi attori".

"Nel nome del Padre" è un lavoro in autoproduzione. Dalla pellicola traspare l'ansia di redenzione da parte di un territorio con identità perduta. "Ci sono luci ed ombre sullo sfondo - ha detto l'attore protagonista Giò Ferraro - il sistema camorristico che intrappola la nostra società lascia spazio a piccole luci che danno ancora speranza". Vincenzo Ferraro, produttore esecutivo del progetto, ha voluto spendere alcune parole sulle eccellenze del territorio a nord di Napoli e sulla valorizzazione che ne viene fatta. "Questo territorio è ricco di eccellenze - ha detto Ferraro - bisogna premiarle. Le nostre location si concentreranno sull'hinterland napoletano e casertano".Riflettori puntati anche per le musiche del film che, in qualche modo, esprimono la profondità del soggetto. "Le musiche saranno tutte originali - ha detto il compositore Gianluca Esposito - l'audio è importante. Voglio esprimere le emozioni giuste per gli spettatori attraverso la musica".
Nel cast ci sono anche due presenze casertane , Pasquale Trombetta ed il rapper Paolo Brazza (RazzaB) che proprio la sera di capodanno è stato protagonista a caserta insieme ad altri big della scena rap italiana.Faranno parte del film anche nomi noti , Mimmo Dany, The Brothers e Shaone i quali parteciperanno a vario titolo alla realizzazione di quello che promette essere il film rivelazione del 2015.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mille “furgoni lumaca” in autostrada contro le chiusure

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano, contagi in calo

  • Incidenti stradali

    Muore a 25 anni dopo un drammatico incidente in auto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento