menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
163125_giuseppe_verdi

163125_giuseppe_verdi

Al Don Bosco Giuseppe Verdi: 200 ma non li dimostra

Caserta - Saranno le arie delle più celebri opere di Giuseppe Verdi a chiudere la settima edizione di In…Canto Teatrale, la rassegna diretta da Anna D'Ambra e voluta dal comitato Caserta Città di Pace di Puccianiello. Sabato 1 marzo, alle ore 21...

Saranno le arie delle più celebri opere di Giuseppe Verdi a chiudere la settima edizione di In?Canto Teatrale, la rassegna diretta da Anna D'Ambra e voluta dal comitato Caserta Città di Pace di Puccianiello. Sabato 1 marzo, alle ore 21, al teatro don Bosco di via Roma, va in scena infatti "Giuseppe Verdi: 200, ma non li dimostra". Dopo il debutto nel sito archeologico di Conca dei Marini, patrimonio dell'Unesco, e il successo acclarato nei vari teatri italiani ed europei, lo spettacolo lirico dedicato al grande compositore approda anche a Caserta. Una selezione musicale delle arie più note di Giuseppe Verdi fatta in occasione del bicentenario della nascita del Maestro come l'Aida, La traviata, Il trovatore, Rigoletto, Otello, Nabucco. Qualificato il cast degli interpreti che si stringe intorno al soprano serbo Alexandra Lazic, prima donna del teatro lirico di Belgrado e Direttore della Scuola di Alto Perfezionamento Lirico del teatro Marruccino di Chieti: Soprano Annarita Scognamiglio, soprano Antonietta Bellone, contralto Vincenzo de Falco, tenore Massimo Rizzi, Baritono Voce recitante: Sasà Trapanese Violino: Armand Pritfuli Violoncello: Vladimir Kocaqi Pianoforte: M° Rosario Pignatelli. Filo conduttore della serata sarà Sasà Trapanese.
Info: Teatro "Don Bosco"- dal giovedì al sabato dalle ore 16,30
Via Roma 73 - Caserta- tel. 0823 215757

cell. 3381002496- 3494208371-3280667620
e-mail: www.gliesclusi @alice.it - FB: Incanto teatrale

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento