Cultura

Il mercatino di Natale delle 'Econoie etiche e sostenibili'

Calvi Risorta - La domanda è sempre la stessa: Chi ci guadagna questo Natale?A Calvi Risorta la risposte è: Economia etica e sostenibile.Una risposta che nasce dalle tante realtà che dal basso propongono impegno e attività fondate su valori di...

161946_libreria_piccola

La domanda è sempre la stessa: Chi ci guadagna questo Natale?A Calvi Risorta la risposte è: Economia etica e sostenibile.Una risposta che nasce dalle tante realtà che dal basso propongono impegno e attività fondate su valori di condivisione, comunità e solidarietà, le quali ci hanno spinto alla considerazione che il Natale può essere un'occasione per avvalorare i principi del consumo etico, in contrapposizione all'enorme mole di consumismo insensato che caratterizza questo particolare periodo dell'anno.
Da questa idea, la Piccola Libreria 80mq propone per domenica 15 dicembre 2013 dalle ore 15.00 fino a sera, la quarta edizione del MERCATINO DI NATALE DELLE ECONOMIE ETICHE E SOSTENIBILI: uno spazio dove associazioni, realtà territoriali, artigiani, cooperative e botteghe equo e solidali mettono insieme le loro forze per offrire una serata fatta di artigianato, prodotti tipici locali, gadget, vestiario e oggettistica, ma anche arte del riuso e sport popolare, cioè quanto è possibile trovare in qualsiasi altro mercatino, con la differenza che a guadagnarci saranno tutti.

Infatti non ci saranno solo espositori, ma anche artisti di strada, musica, teatro delle marionette e momenti di confronto come un workshop sull'arte del riuso, oltre che degustazione di prodotti tipici locali. Tutto in uno scenario suggestivo quale quello garantito dei portoni settecenteschi del quartiere di Visciano a Calvi Risorta, gentilmente messi a disposizione dagli abitanti del posto.
Appuntamento a domenica 15 dicembre dalle ore 15.00 lungo via Garibaldi e via Napoli (località Visciano) a Calvi Risorta (CE).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mercatino di Natale delle 'Econoie etiche e sostenibili'

CasertaNews è in caricamento