Cultura

Cultura locale, cultura globale': arriva Bonito Oliva

Caserta - Ultimo appuntamento, quello di mercoledì 16 luglio al Belvedere di San Leucio, del ciclo di incontri in programma per la rassegna "Campania 2020 - Cultura e sviluppo", a cura di Domenico De Masi, uno degli eventi del Forum Universale...

160211_bonito_oliva

Ultimo appuntamento, quello di mercoledì 16 luglio al Belvedere di San Leucio, del ciclo di incontri in programma per la rassegna "Campania 2020 - Cultura e sviluppo", a cura di Domenico De Masi, uno degli eventi del Forum Universale delle Culture Napoli e Campania, che analizza il contesto economico, sociale e politico della Regione e cerca delle risposte concrete alle sfide che il settore culturale campano dovrà affrontare nei prossimi anni. La serie dei cinque workshop iniziata il 18 giugno si conclude con un dibattito sul tema "Cultura locale, cultura globale. Il caso della Campania da qui al 2020". Con il coordinamento di Francesco Durante, giornalista e scrittore, discuteranno Achille Bonito Oliva, critico d'arte e docente a all'università "La Sapienza" di Roma, Francesco Casetti , professore presso la Yale University e Francesco Pinto, direttore del Centro Rai di Napoli. Questi gli interrogativi sui quali i relatori incroceranno il proprio parere: quali le tendenze culturali e globali influenzeranno maggiormente la cultura campana da qui al 2010? Quali produzioni culturali e quali tendenze la Campania saprà esportare? Quali ceti e gruppi sociali campani presenteranno la maggiore capacità innovativa? Quali ostacoli si frapporranno all'innovazione culturale? A queste domande e alle risposte di Achille Bonito Oliva, Francesco Casetti e Francesco Pinto, il pubblico potrà aggiungerne altre nel dibattito che come nelle precedenti occasioni animerà il workshop. Il profilo dei relatori. Achille Bonito Oliva insegna Storia dll'arte contemporanea all'Università "la Sapienza" di Roma, noto critico d'arte ha proposto un modello creativo delle critica, è stato l'animatore del movimento artistico Transavanguardia. Francesco Casetti è professore presso la Yale University, i suoi interessi sono rivolti soprattutto ai media audiovisivi, al cinema e alla televisione di cui ha studiato le strategie di comunicazione e l'impatto sociale. Francesco Pinto è direttore del Centro Rai di Napoli ed è stato direttore di Rai 3. E' autore, fra l'altro, di "La strada dritta" (Mondadori 2011) sulla costruzione dell'Autostrada del Sole. I dibattiti avranno inizio come sempre alle ore 18 al Real Sito Belvedere di San Leucio; dalle 16,30 gli intervenuti potranno visitare gratuitamente il complesso monumentale con il Museo della Seta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura locale, cultura globale': arriva Bonito Oliva

CasertaNews è in caricamento