Cultura

Numeri da record per Fiera Agricola 2014

Pastorano - Si è conclusa con numeri davvero importanti Fiera Agricola 2014, che si è tenuta nell'A1 Expo (uscita A1 Capua) dal 24 al 27 Aprile. Questa edizione si è distinta per l'incremento del 23% in termini di presenza degli espositori...

155845_fiera_a1

Si è conclusa con numeri davvero importanti Fiera Agricola 2014, che si è tenuta nell'A1 Expo (uscita A1 Capua) dal 24 al 27 Aprile. Questa edizione si è distinta per l'incremento del 23% in termini di presenza degli espositori rispetto al 2013. Il 40% delle aziende che hanno esposto all'interno dell'A1 Expo, provengono dal Nord Italia; il 60% dal Centro Sud, con una significativa presenza di attività produttive della provincia di Caserta.Soddisfazione da parte del presidente A1 Expo, Antimo Caturano: "Ben 250 aziende ci hanno dato fiducia: a tutti loro va il nostro sincero ringraziamento".

Davvero ragguardevole anche il numero dei visitatori nei quattro giorni: oltre 45mila. "Una cifra che supera quella dell'edizione scorsa nonostante le condizioni meteo non sempre favorevoli - afferma Caturano - considerando che l'area esterna è stata parte integrante dell'evento espositivo. Questo è indicativo di quanto Fiera Agricola stia crescendo e migliorando. Puntiamo a superare i confini nazionali per assumere un carattere sempre più internazionale".Antimo Caturano ha sottolineato l'importante contributo dell'ottava Mostra Nazionale della Bufala Mediterranea che, per la prima volta, quest'anno si è tenuta a Caserta, grazie alla fattiva collaborazione dell'Associazione Nazionale Allevatori della Specie Bufalina (Anasb). A questo riguardo il Presidente ha voluto ringraziare Francesco D'Ausilio e Angelo Coletta, rispettivamente presidente e direttore dell'Anasb e Maurizio De Renzis, direttore dell'Associazione Regionale Allevatori della Campania (Arac), che ha dato vita alla prestigiosa Vetrina delle specie e razze iscritte al Libro Genealogico e al Registro Anagrafico della Regione Campania.
Il gradimento assoluto da parte dei visitatori è andato al settore gastronomico con prodotti locali e tradizionali delle diverse regioni italiane. Fiera Agricola è stata anche una vetrina per le novità di prodotto, soluzioni per le imprese e progetti di ricerca.Più di 25 gli incontri, tra convegni tematici ed eventi istituzionali: altissima partecipazione agli eventi a cura della Regione Campania e della Provincia di Caserta - Istituto per la Valorizzazione e la Tutela dei Prodotti Regionali. Ottimo riscontro anche per le iniziative organizzate in collaborazione con Cnr, Associazioni di Categoria, Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale - Seconda Università degli Studi di Napoli e Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università di Napoli Federico II."L'appuntamento - ha concluso Caturano - è naturalmente per la prossima edizione, che abbiamo programmato per il 2015, con in serbo tante novità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Numeri da record per Fiera Agricola 2014

CasertaNews è in caricamento