menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
154113_vespa_a1_fiera

154113_vespa_a1_fiera

Il mito intramontabile della Vespa: da Pontedera Giuseppe Cau a Maestri in Fiera

Pastorano - Un vulcano di energia, 85 anni compiuti ieri (7 dicembre) e portati benissimo, sorriso allegro e inesauribile passione. È Giuseppe Cau, ospite d'onore questa mattina a Maestri in Fiera, la mostra dell'artigianato fino al 15 dicembre...

Un vulcano di energia, 85 anni compiuti ieri (7 dicembre) e portati benissimo, sorriso allegro e inesauribile passione. È Giuseppe Cau, ospite d'onore questa mattina a Maestri in Fiera, la mostra dell'artigianato fino al 15 dicembre nell'A1 Expo (uscita A1 Capua - Caserta).
Il Cavaliere Giuseppe Cau è arrivato da Pontedera (Pi), dove vive, per salutare i numerosi vespisti accorsi al raduno organizzato in occasione di Maestri in Fiera dal Vespaclub di Maddaloni (Ce): «Che bello vedere così tanta passione - ha esclamato il Cavaliere - Si respira un bel clima di allegria e amicizia? Essere qui oggi è per me una gioia immensa, che si aggiunge a quella provata ieri: sono stato festeggiato dagli amici vespisti venuti apposta per me dal Belgio e dalla Cina».

Cau è l'unica persona al mondo, ad oggi, ad aver conquistato il titolo di Cavaliere del Lavoro grazie a meriti vespistici. Titolo conferitogli da Napolitano 4 anni fa. «Sono nato a Roma in via Ripetta e giovanissimo ho cominciato a lavorare per Luigi di Gennaro, il primo concessionario Vespa del Lazio. Fu poi Enrico Piaggio a portarlo a Pontedera, colpito dal suo estro e dalla sua agilità. Da quel momento fu una continua ascesa e Cau riuscì a collezionare per Piaggio una miriade di vittorie, tra cui la mitica Sei Giorni del '51.
Una vera festa quella di oggi, insomma, in linea con il clima che si respira a Maestri in Fiera. Altro momento degno di nota è stato quello di ieri sera che ha visto in concerto i Blue Gospel Singers, vincitori del I Premio come Miglior Coro Gospel al concorso nazionale "Venezia Gospel Festival". Il gruppo ha dato prova del suo grande talento e virtuosismo, deliziando il pubblico con un medley di canzoni natalizie eseguito in una versione speciale della famosa "Carol of the Bells" intrecciata con altri brani e poi con "Gotta have faith", cavallo di battaglia e foriero per il gruppo di numerosi premi.Intanto, stasera a partire dalle 19,30 la Cna Caserta presenterà l'esibizione dei Maestri Acconciatori, per poi proseguire - alle 20,30 - con lo Show Air Generation "Extro Arte Colori e Creatività"; infine, alle 21, la sfilata dell'Atelier Antea, "Michele del Prete Show Event 2014". Milano, Tokyo-Osaka, New York: lo stilista casertano ha portato le sue creazioni ai più importanti saloni nazionali ed internazionali dedicati alla sposa, mantenendo sempre alto il nome della città capoluogo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento