menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ritorna FateFestival: dal 28 al 30 maggio unanteprima

San Potito Sannitico - Dal 28 al 30 maggio ci sarà un'anteprima del FateFestiva 2015 in cui si potrà assaporare un assaggio delle diverse attività che si realizzeranno durante il festival estivo. Il tutto si svolgerà nella villa Comunale del paese...

Dal 28 al 30 maggio ci sarà un'anteprima del FateFestiva 2015 in cui si potrà assaporare un assaggio delle diverse attività che si realizzeranno durante il festival estivo. Il tutto si svolgerà nella villa Comunale del paese, con falò e cibo del territorio.Fate, quasi un imperativo per chiunque voglia esprimere la propria creatività. Fate, per riferirsi a quel mondo incantato che tutti vorremmo ma che solo la voglia partecipata può tradurlo in realtà. L'esperienza di vivere a contatto con culture diverse, la partecipazione, il riscoprire luoghi dimenticati attraverso lo sguardo esterno, la curiosità e la voglia di mettersi in gioco sono alcuni dei valori che questo festival vuole manifestare, attraverso le diverse espressioni artistiche.FateFestival è un evento che si svolge dall'anno 2004, nel centro storico di San Potito Sannitico; non ha una formula ben precisa, ma cerca di adeguarsi, di volta in volta, alle necessità del luogo e alle possibilità che si hanno nel realizzarlo. Per sottolineare lo spirito di partecipazione e multiculturalità, il Festival ospita e collabora, ogni anno, con eventi e organizzazioni di respiro internazionale, come per esempio con il CICI Film Festival, a partire da questa edizione del 2015.
Quest'anno il FateFestival si realizza grazie a un progetto finanziato con fondi PSR Campania 2007-2013 - PIRAP MISURA 313 riguardante l'incentivazione delle attività turistiche.Ad organizzarlo il Comune di San Potito Sannitico, la Pro Loco "Genius Loci", in collaborazione con l'associazione C.I.C.I, (www.associazionecici.com), che da anni si occupa di sviluppo del territorio attraverso l'arte, in particolare il cinema. Ci saranno ospiti internazionali legati alla street art e all'arte pubblica come il Malakkai, Chikita e Tono dalla Spagna, Bosoletti dall'Argentina, Danjer e Lints, da Copenaghen. Workshop per grandi e piccini, dalla serigrafia artigianale a cura di Matees, alle illustrazioni e letture per bambini, a cura di Giuseppina Ottieri, autrice di tanti libri per bambini, un corso di cortometraggio, per chi vorrà poi partecipare alla competizione che ci sarà d'estate e una passeggiata alla scoperta della Valle del Londro a cura di Love Matese. Musica e divertimento allieteranno le due serate principali, giovedi 28 spazio al rock dei Romantic Lies, mentre il venerdi 29 sarà la volta del Blues, con i The Jim Crow Trio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento