menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
143557_sema_punte_capua

143557_sema_punte_capua

Successo per il vernissage di Vita sulle punte

Capua - Grande successo di pubblico per il vernissage della Mostra Fotografica "Vita sulle punte", opera di Samanta Sollima, che sarà esposta al DAMA – Daphne Museum Art di Capua fino a giovedì 6 marzo. Lo spazio espositivo, collocato all'interno...

Grande successo di pubblico per il vernissage della Mostra Fotografica "Vita sulle punte", opera di Samanta Sollima, che sarà esposta al DAMA - Daphne Museum Art di Capua fino a giovedì 6 marzo. Lo spazio espositivo, collocato all'interno del MAC - Museo d'Arte Contemporanea di Capua (CE), è la prima location campana ad ospitare le opere di Samanta, figlia del noto regista Sergio Sollima, già esposte a Roma e Firenze. Soddisfatto l'ideatore del progetto DAMA, il noto artista Evan de Vilde, inventore dell'Archeorealismo, che si è detto "orgoglioso di aver ospitato un'artista importante come Samanta Sollima all'interno della nostra struttura museale che, pur se di recente costituzione, sta già riscontrando grande interesse da parte del pubblico e dei media". A fargli da eco le parole del Sindaco di Capua, Carmine Antropoli, patrocinatore dell'iniziativa, che dichiara "il museo di arte contemporanea di Capua è una realtà che mette in evidenza artisti provenienti da tutto il casertano e anche da fuori regione, come ben dimostra questo ultimo evento che ha il pregio di render ancor più il MAC e il DAMA punti di riferimento e di eccellenza per l'arte in Campania". I visitatori intervenuti al vernissage hanno avuto l'occasione di effettuare un tour guidato con l'autrice delle immagini fotografiche che, come ha spiegato "intendono raccontare l'arte della danza da un altro punto di vista, situato al di là del palcoscenico, più intimo e vero, capace di far trasparire i sacrifici, le aspirazioni, le speranze che le cinque ballerine protagoniste esprimono nella loro vita quotidiana". Un concetto ben evidenziato anche dal curatore della Mostra Fotografica, Luigi Fusco, che introducendo il lavoro di Samanta Sollima ha detto "siamo abituati ad osservare le ballerine nell'atto di danzare, che avviene per noi solo sul palcoscenico. Attraverso le fotografie conosciamo anche tutto ciò che si nasconde dietro al palco, dai momenti di preparazione e di studio, sino agli attimi più semplici di una normale giornata". La Mostra Fotografica è visitabile il martedì e il giovedì, dalle 16,00 alle 18,00; il sabato dalle ore 10,00 alle 12,30 e dalle 16,00 alle 18,00 e la domenica dalle 10,00 alle 12,30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

  • Cronaca

    E' morto padre Angelo Gutturiello: era missionario in Burundi

  • Attualità

    Raffaele Cecoro eletto presidente dell'Ordine degli Architetti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento