menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
134110_papa_caserta

134110_papa_caserta

Papa Francesco a Caserta incontra Traettino e la comunita' evangelica pentecostale: 'Possiamo imparare gli uni dagli altri'

Caserta - Visita privata del Santo Padre Francesco a Caserta per l'incontro con il pastore evangelico Giovanni Traettino. Questa mattina il Santo Padre Francesco si è recato nuovamente a Caserta, dopo la visita pastorale di sabato 26 luglio, per...

Visita privata del Santo Padre Francesco a Caserta per l'incontro con il pastore evangelico Giovanni Traettino. Questa mattina il Santo Padre Francesco si è recato nuovamente a Caserta, dopo la visita pastorale di sabato 26 luglio, per un incontro in forma privata con il pastore evangelico Giovanni Traettino, cui lo lega un rapporto di amicizia instauratosi quando era Arcivescovo di Buenos Aires. Il Papa è giunto a Caserta in elicottero verso le ore 10.15 atterrando presso l'eliporto dell'Aeronautica Militare di Caserta. Scortato da alcune auto della sicurezza, il Papa si è recato presso il Parco Gabriella per un colloquio personale riservato nell'abitazione del pastore Giovanni Traettino. Ha poi incontrato la Comunità della Chiesa evangelica pentecostale presso i locali - ancora in costruzione - della Chiesa pentecostale della Riconciliazione. Il Santo Padre si è intrattenuto a pranzo con la Comunità per poi rientrare in Vaticano nel pomeriggio. All'incontro, hanno partecipato circa 350 persone, in gran parte evangelici provenienti, oltre che dall'Italia, da Stati Uniti, Argentina e altri Paesi.
Il pastore Traettino - che ha partecipato il primo giugno scorso all'incontro di Papa Francesco allo Stadio Olimpico di Roma con il Rinnovamento nello Spirito - da anni lavora al dialogo tra carismatici cattolici e carismatici protestanti. Nella Esortazione apostolica Evangelii Gaudium, Papa Francesco ricorda che "l'evangelizzazione - implica anche un cammino di dialogo" che apre la Chiesa a collaborare con tutte le realtà politiche, sociali, religiose e culturali. E l'ecumenismo - afferma - è "una via imprescindibile dell'evangelizzazione". Importante l'arricchimento reciproco: "quante cose - sottolinea - possiamo imparare gli uni dagli altri!".

Il Papa, in particolare, ricorda la necessità per la Chiesa di "evangelizzatori con Spirito", che sono quanti "si aprono senza paura all'azione dello Spirito Santo" che "infonde la forza per annunciare la novità del Vangelo con audacia (parresia), a voce alta e in ogni tempo e luogo, anche controcorrente".
Papa Francesco ha lasciato la Chiesa evangelica della Riconciliazione di Caserta dove, accompagnato dal pastore Giovanni Traettino, ha incontrato la comunità evangelica locale. A bordo di una Ford blu, il Papa ha salutato le persone, circa un centinaio, che lo hanno atteso all'esterno della chiesa. Il Papa ha fatto ritorno a Roma partendo dall'eliporto della Scuola Sottufficiali dell'Aeronautica Militare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento