menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
064106_DonGiuseppeDiana

064106_DonGiuseppeDiana

Ventennale della uccisione di Don Peppe Diana

Aversa - La diocesi di Aversa e le associazioni del territorio illustreranno un percorso comune e una mappa delle iniziative in vista del ventennale della scomparsa di Don Peppino Diana. La conferenza stampa si terrà giovedì 16 gennaio alle ore 12...

La diocesi di Aversa e le associazioni del territorio illustreranno un percorso comune e una mappa delle iniziative in vista del ventennale della scomparsa di Don Peppino Diana. La conferenza stampa si terrà giovedì 16 gennaio alle ore 12 nel Salone della Curia Vescovile alla presenza di Mons. Angelo Spinillo, vescovo di Aversa, don Franco Picone, parroco della Chiesa San Nicola di Casal di Principe e Vicario Generale, e di don Carlo Villano, responsabile dell'Ufficio Comunicazioni Sociali.
Ricordare Don Peppe Diana assume oggi molteplici significati: tramandare alle nuove generazioni il suo straordinario impegno, ma anche far emergere appieno la sua figura di sacerdote attraverso le storie personali e le esperienze vissute da chi è stato al suo fianco.È in quest'ottica che, negli ultimi tempi, la diocesi di Aversa e le associazioni hanno dato vita ad una serie di incontri atti a coordinare eventi ed iniziative che saranno organizzati sia nelle settimane antecedenti sia nella giornata del 19 marzo 2014.

"Il nome e l'operato di don Peppe Diana travalica i confini nazionali - ha osservato Mons. Spinillo - perché simbolo della voglia di rinnovarsi di un intero popolo. L'anno pastorale inaugurato lo scorso novembre ha come tema centrale quello della speranza, un messaggio quanto mai attuale e che si estende anche alla volontà di riscatto del territorio. Inoltre, l'attenzione crescente che Chiesa e tessuto sociale stanno riservando alle gravi problematiche ambientali che ci riguardano da vicino incoraggiano i fondamentali sentimenti di solidarietà e unità".
Oltre a concordare il senso di un programma condiviso, il tavolo è convenuto sull'esigenza di garantire il diretto coinvolgimento dei cittadini e il dialogo aperto a tutte le realtà associative del territorio, affinché si possano gettare le basi per costruire una rete di sensibilità intenzionata ad operare anche una volta esaurito il momento celebrativo del ventennale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

  • social

    Paura per Awed: sviene all'Isola dei Famosi: "Dimagrito troppo"

  • social

    Nonna Rosa festeggia 101 anni: l'omaggio del sindaco | FOTO

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento