menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
122607_messa-santanna1

122607_messa-santanna1

Stamane messa in onore di Sant'Anna, protettrice di Caserta

Caserta - Questa mattina alle 6.00, si è celebrata la Messa dedicata a Sant'Anna, la Santa protettrice di Caserta. La messa è stata celebrata in Piazza S.Anna da S.E. Mons. Giovanni D'Alise, Vescovo di Caserta, concelebrata da Don Giovanni Gionti...

Questa mattina alle 6.00, si è celebrata la Messa dedicata a Sant'Anna, la Santa protettrice di Caserta. La messa è stata celebrata in Piazza S.Anna da S.E. Mons. Giovanni D'Alise, Vescovo di Caserta, concelebrata da Don Giovanni Gionti Rettore del Santuario, Don Michele Cicchella e da altri Sacerdoti della Diocesi di Caserta. Al termine della S. Messa ha avuto inizio una Peregrinazio con la Venerata Statua di S.Anna, per le strade della parrocchia. Erano presenti oltre al sidaco Pio Del Gaudio anche molti tra assessori e consiglieri comunali.
Sulla santa molto amata dai casertani ieri il Papa aveva profferito le seguenti parole: "La festa di Sant'Anna - a me piace chiamarla 'la nonna di Gesù'. E' così! E oggi è un bel giorno per festeggiare le nonne. E quando incensavo (la statua di Sant'Anna e Maria, ndr), ho visto una cosa bellissima: Sant'Anna non è incoronata, la figlia è incoronata. E questo è bello. Sant'Anna è la donna che ha preparato sua figlia per diventare regina, per diventare la regina dei cieli e della terra. Ha fatto un bel lavoro, questa nonna! Un bel lavoro! E' la patrona di Caserta, ha raccolto in questa piazza le varie componenti della Comunità diocesana con il Vescovo e con la presenza delle autorità civili e dei rappresentanti di varie realtà sociali. Desidero incoraggiarvi tutti a vivere la festa patronale libera da ogni condizionamento, espressione pura della fede di un popolo che si riconosce famiglia di Dio e rinsalda i vincoli della fraternità e della solidarietà. Sant'Anna forse ha ascoltato sua figlia Maria proclamare le parole del Magnificat, perché Maria sicuramente ha ripetuto queste parole tante volte: "Ha rovesciato i potenti dai troni, ha innalzato gli umili, ha ricolmato di bene gli affamati" (Lc 1, 51-53). Ella vi aiuti a ricercare l'unico tesoro, Gesù, e vi insegni a scoprire i criteri dell'agire di Dio; Egli capovolge i giudizi del mondo, viene in soccorso dei poveri e dei piccoli e colma di beni gli umili, che affidano a Lui la loro esistenza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento