Cultura

Tutela dei beni comuni: il Caso Carditello tra studio, intervento e realta'. Possibili soluzioni

Caserta - Si terrà Giovedì 16 Gennaio 2014 (a partire dalle ore 14,30) presso l'Aula Consiliare della Provincia di Caserta l'Agorà finale di FQTS, la scuola di Formazione per i Quadri del Terzo Settore promossa, con il sostegno di Fondazione con...

Si terrà Giovedì 16 Gennaio 2014 (a partire dalle ore 14,30) presso l'Aula Consiliare della Provincia di Caserta l'Agorà finale di FQTS, la scuola di Formazione per i Quadri del Terzo Settore promossa, con il sostegno di Fondazione con il Sud, da Forum del Terzo Settore, Consulta del Volontariato presso il Forum del Terzo Settore, Conferenza Permanente delle Associazioni, Federazioni e Reti di Volontariato (ConVol) e Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato (CSVnet).
Il tema dei lavori sarà "Partecipazione e responsabilità sociale per la tutela dei beni comuni: il Caso Carditello tra studio, intervento e realtà. Possibili soluzioni".La tenuta borbonica di Carditello, gioiello di arte e di storia sito nel bel mezzo della Terra dei Fuochi, ha sofferto decenni di abbandono e ripetuti tentativi di vendita all'asta. Il Real Sito, che sembrava condannato alla fine ingloriosa di tanti monumenti dimenticati, è divenuto negli ultimi anni il simbolo di una mobilitazione sociale e culturale: cittadini, enti ed associazioni, confluiti nel coordinamento Agenda 21 per il Real Sito di Carditello e per i Regi Lagni hanno reso nota la storia di Carditello all'opinione pubblica e si impegnano attivamente in progetti di recupero dell'area.
Le peculiarità del "Caso Carditello" sono state oggetto di studio per la scuola di Formazione FQTS, che nel corso dell'ultimo anno ha approfondito i diversi aspetti del fenomeno nei laboratori di ricerca, progettazione partecipata e comunicazione sociale.L'incontro del 16 p.v. intende essere, oltre che una sintesi delle riflessioni prodotte, anche un'occasione di confronto con le istituzioni pubbliche, le organizzazioni dei cittadini, e la Fondazione con il Sud.

Saranno presenti, tra gli altri, il presidente di Agenda 21 Raffaele Zito, il portavoce del Forum del Terzo Settore della Campania Franco Buccino, il Sindaco del Comune di S.Tammaro Emiddio Cimmino, il presidente della Provincia di Caserta Domenico Zinzi, l'assessore all'agricoltura della Regione Campania Daniela Nugnes ed il presidente della Fondazione con il Sud Carlo Borgomeo.
La conclusione dei lavori è prevista per le ore 18,00.L'evento è realizzato in collaborazione con Agenda 21 per il Real Sito di Carditello e i Regi Lagni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutela dei beni comuni: il Caso Carditello tra studio, intervento e realta'. Possibili soluzioni

CasertaNews è in caricamento