XX edizione de 'La Giostra': il medioevo rivive a Castello Matese

Castello del Matese - La Giostra, manifestazione medievale, si tiene tutti gli anni nel primo fine settimana di agosto.Anno dopo anno, la manifestazione ha ottenuto numerosi attestati di gradimento, con un crescente successo di pubblico, che...

105706_giostra-castello-matese-2

La Giostra, manifestazione medievale, si tiene tutti gli anni nel primo fine settimana di agosto.Anno dopo anno, la manifestazione ha ottenuto numerosi attestati di gradimento, con un crescente successo di pubblico, che affolla Castello del Matese nei tre giorni della festa.L'evento rievoca l'assedio dei baroni del 1460, quando Castello era la rocca alta di Piedimonte, dove ripararsi per l'ultima resistenza.Il torneo consiste nella contesa dello stendardo cittadino, simbolo del potere, da parte dei cavalieri delle tre contrade (Cavallo, Platano e Torre).
La contesa è preceduta da una serie di iniziative che si susseguono nei tre giorni di festa.Il venerdì è caratterizzato da musiche, mostre e giochi d'epoca: la musica dei flauti e dei liuti, vicolo dopo vicolo, accompagna il visitatore fino alla Torre Grande, che sovrasta il paese e delimita il "Giardino degli Artisti", piccolo museo a cielo aperto, dove sono custoditi i tesori dell'arte locale, dalla pittura alla scultura e all'artigianato tipico.Il sabato è possibile degustare prodotti tipici, in ogni rione del paese. Fino a tarda notte, i banchetti offrono al turista un menù ricco di pietanze preparate secondo tradizione, in un itinerario gastronomico, dove si respira una sfida nella sfida, a colpi di prelibatezze, tra le varie contrade animate per l'occasione da canti e balli.La giostra della domenica è annunziata dal corteo storico, dagli sbandieratori e dagli armigeri.
Poi inizia il tanto atteso torneo, dove i tre cavalieri, armati di lunghe lance, si sfidano al galoppo per centrare gli anelli, di dimensioni sempre più piccole, posti lungo il suggestivo campo di gara.La conquista dello stendardo, vinto lo scorso anno dalla contrada del Platano, è il preludio per la proclamazione della contrada reggente, al fianco del Signore del Castello, e per il banchetto finale in Piazza Roma, in onore del vincitore.Quest'anno, in occasione del ventesimo torneo, la vittoria sarà ancora più importante, dando lustro a chi si aggiudicherà lo stendardo.
La manifestazione è organizzata dall'Associazione Culturale Cluvia, che negli anni gode sempre più dello straordinario supporto della popolazione: quasi la metà del paese è coinvolta nell'organizzazione de "La Giostra"!Il presidente dell'Associazione, Michele Granitto, afferma soddisfatto: "La Giostra è ormai un appuntamento indispensabile per Castello e per tutta la comunità matesina. Quest'anno festeggiamo la ventesima edizione; è una manifestazione di rievocazione storica, diventata essa stessa storia di questo paese e di questa comunità. Tutti gli sforzi sostenuti in questi anni si alleggeriscono se penso ai sorrisi che abbiamo donato a chiunque sia venuto qui per partecipare anche a un solo giorno di festa; tutte le difficoltà affrontate rimpiccioliscono se paragonate a tutti i bei momenti vissuti con chi ha condiviso con noi ogni singolo evento delle precedenti diciannove edizioni! Ringrazio tutti coloro che ci aiutano e che sacrificano il loro tempo per questa manifestazione, irrinunciabile festa tra le contrade, che non divide il paese, ma anzi ne è collante."L'edizione del 2014 è particolarmente sentita, non solo per il raggiungimento del ventesimo anno, ma anche perché giunge dopo un inverno trascorso tra particolari disagi e timori, legati all'evento sismico che nel periodo natalizio ha colpito l'intera comunità matesina.

Potrebbe interessarti

  • I 10 ristoranti dove si mangia il miglior pesce a Caserta

  • Bevanda disintossicante e sgonfiante: la ricetta per ridurre il girovita

  • Stirare d'estate è una tortura? Ecco come evitare il ferro da stiro e avere abiti perfetti

  • Caiazzo diventa set per la fiction ‘Un posto al sole’ I FOTO

I più letti della settimana

  • Sparatoria nel bar, ferito un uomo vestito da militare: è grave in ospedale | FOTO

  • Tenta strage con l’auto alla stazione e ferisce 2 donne casertane I FOTO

  • La 14enne accusa: "Mi hanno costretta ad andare da don Michele"

  • Schianto sull'Asse Mediano, muore motocicilista

  • Agguato con la pistola contro tre persone, arrestato dopo il blitz in casa

  • 3 ARRESTI Pizzo alla ditta di caffè, in manette fedelissimo di Iovine

Torna su
CasertaNews è in caricamento