Cultura

Volturno Park, domani si inaugura il Campo di Medieval Paintball

Caiazzo - Cerimonia di inaugurazione, domani, sabato, 7 luglio 2012, con inizio alle ore 18 ed il saluto delle autorità comunali e provinciali, nella piana del Volturno, su una vasta area verdeggiante a cavallo tra i territori di Caserta e...

Cerimonia di inaugurazione, domani, sabato, 7 luglio 2012, con inizio alle ore 18 ed il saluto delle autorità comunali e provinciali, nella piana del Volturno, su una vasta area verdeggiante a cavallo tra i territori di Caserta e Benevento, del primo Campo di Medieval Paintball della Campania e, forse, anche unico in Italia.
Posto, infatti, all'interno dell'Ads Volturno Park, il campo di gara è stato studiato in modo da inserire il moderno sport del paintball in un contesto naturale di rara e incontaminata bellezza, in cui sono state fedelmente riprodotte insegne, costumi e ambienti medievali a cornice di pre-esistenze storiche di grande valore storico e culturale.Il campo, infatti, è situato tra il Castello Longobardo di Caiazzo (IX secolo) ed il Castello medievale di Limatola, al centro di un'area che nei secoli ha visto avvicendarsi popolazioni e dominazioni Sannite, Romane, degli Angioini, degli Aragonesi e, infine, dei Borbone.Nelle intenzioni dei promotori - un gruppo di giovani intraprendenti, Mariella e Daniela Coronato e Flavio Lombardi, leader di un'associazione affiliata all'Aics (cultura e sport) - hanno inteso coniugare la modernità della battaglia con marcatori ad aria compressa con i valori di coraggio, onestà, abilità e lealtà propri dei cavalieri di epoca medievale.Il paintball è uno sport il cui scopo è eliminare l'avversario colpendolo con delle palline di gelatina riempite di vernice vivacemente colorata, sparate mediante appositi strumenti ad aria compressa chiamati marker (marcatori). Tuttavia, più che un gioco di simulazione bellica, come si è portati facilmente a credere, si basa su simulazioni di tattiche militari. Una volta contrassegnato da un "paintball", un giocatore è eliminato e per rientrare deve attendere un tempo prestabilito o l'inizio della partita successiva. Questo gioco viene regolarmente praticato anche a livello agonistico, in competizioni, campionati in tutto il mondo e tornei.
Questo il programma della cerimonia inaugurale. Alle ore 18 i promotori di Asd (Associazione Sportiva Dilettantistica) illustrano il Volturno Park, il Campo di Medieval Paintball e le regole del gioco; seguono i saluti delle autorità (i sindaci di Limatola, di Caiazzo e di Castelmorrone e i rappresentanti delle province di Benevento e Caserta); infine, si darà luogo al torno-sfida dimostrativa dei cavalieri.

Cavalieri che, nell'ambito delle attività del parco, potranno divertirsi nel bosco del Castello del Medieval Paintball cimentandosi in giochi di squadra indossando tuniche medievali e partecipando ai giochi della Giostra Medievale non a colpi di alabarde, balestre o di lance, ma a colpi - appunto - di paintball.L'Associazione dilettantistica Volturno Park, come si diceva, è un sodalizio sportivo senza scopo di lucro che nasce dall'idea di tre ragazzi, creativi ed intraprendenti - Mariella e Daniela Coronato e Flavio Lombardi - amanti dello sport vissuto nello spirito del divertimento e dell'amicizia.
Lo scopo dichiarato di Asd è quello di creare un parco ricreativo totalmente immerso nella natura e nel verde, favorendo lo sviluppo delle attività sportive dilettantistiche e fornendo un'adeguata assistenza ai propri associati.Nell'ambito del Parco si potrà godere della vista di splendidi paesaggi costituiti da una flora rigogliosa e caratterizzati da diversi esemplari di fauna locale e si potranno fare escursioni in bicicletta di diverso grado di difficoltà: percorso turistico (facile), percorso a difficoltà media e elevata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volturno Park, domani si inaugura il Campo di Medieval Paintball

CasertaNews è in caricamento