menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
103522_cappella_platina_coro

103522_cappella_platina_coro

Natale alla Reggia tra voci e passi di danza

Caserta - Anche quest'anno il coro e i solisti dell'Accademia Musicale Città di Caserta hanno dato il meglio di se nel Concerto di Natale tenutosi domenica 8 Dicembre nella splendida cornice della Cappella Palatina alla Reggia di Caserta regalando...

Anche quest'anno il coro e i solisti dell'Accademia Musicale Città di Caserta hanno dato il meglio di se nel Concerto di Natale tenutosi domenica 8 Dicembre nella splendida cornice della Cappella Palatina alla Reggia di Caserta regalando emozioni e gioia.L'evento è stato organizzato dal Servizio della Soprintendenza della Reggia di Caserta e Benevento diretto, e vivamente voluto, dalla Dott.ssa Emilia Ruggiero che segue sempre, con attenzione e affetto, le attività svolte dall'Accademia e che già in altre occasioni ha voluto, per eventi speciali e manifestazioni di rilievo, i musicisti dell'Accademia.
Il coro, costituito da circa 30 elementi la cui età è compresa dai 6 ai 14 anni, accumunato da un forte spirito musicale e divertimento, è stato diretto dalla Prof. Mena Santacroce, direttrice dell'Accademia che da sempre si prodiga a far sì che i suoi allievi partecipino attivamente alla vita musicale del territorio.

Il repertorio ha spaziato su vari generi dal classico al popolare, dal tradizionale al contemporaneo. Il compito non facile di interpretare i celebri e impegnativi Oh happy day, Heal the word e Merry Christmas alle validissime Serena Trotta, Alice Duonno e Martina Nuzzi. Silent Night, uno dei brani più amati del repertorio natalizio, è stato interpretato magistralmente dal Maestro Giuseppe Cantarella accompagnato dal coro e dal duo formato da Rosa Jannelli al pianoforte e Daniele De Filippo al flauto, splendida novità di quest'anno che tanto ha appassionato i giovani alunni dell'Accademia. Brava anche la giovanissima Giusi Sorbo che ha cantato, con grande cuore e una bellissima voce, il brano Piccolo amico dedicato ai bimbi del mondo meno fortunati. Non poteva mancare la famosa Jingle bells eseguita da Emilia Vitale e Francesca Tescione.
A completare la suggestiva atmosfera creatasi, di strumenti e voci, le originali coreografie delle giovanissime ballerine del Corpo di ballo dall'Associazione Arabesque, seguite dalla Prof.ssa Annamaria Di Maio, che hanno danzato sulla musica del brano Regalami un sogno intonata da Francesca Sarrubo e Annachiara Vertaldo.Molto apprezzato il brano Jamme nennilli composto dal Maestro Emilio Di Donato, eseguito dalla bravissima Annalisa Messina che si è prestata con molto affetto a cantare con il coro dell'Accademia. Con questo evento la scuola ancora una volta ha voluto dimostrare la sua dinamicità e il vivido entusiasmo che da sempre mette nelle proprie attività e che sempre tende ad arricchire la sensibilità musicale dell'alunno garantendo una crescita artistica ricca di stimoli e contenuti riscuotendo, ancora una volta, ampi consensi di pubblico che apprezza sempre i concerti eseguiti rigorosamente dal vivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento