Cultura

Eduardo, semplicemente unico di e con Enzo Varone

Alife - Eduardo… Semplicemente Unico, è il primo spettacolo della 4° Rassegna Teatrale "Teatro d'amatore" ad inaugurare l'entrata del nuovo anno "2015". E quale autore migliore se non il grande Eduardo poteva avere questo compito di aprire le...

101157_enzo_varone

Eduardo? Semplicemente Unico, è il primo spettacolo della 4° Rassegna Teatrale "Teatro d'amatore" ad inaugurare l'entrata del nuovo anno "2015". E quale autore migliore se non il grande Eduardo poteva avere questo compito di aprire le porte del nuovo anno. Gli organizzatori della rassegna hanno affidato la serata di domenica 4 gennaio alla compagnia di Enzo Varone di Caserta. L'evento è organizzato come sempre dall'Associazione Alifana Arteatro nell'Auditorium dell'IPIA "M. Bosco" di Alife che alle ore 20.00 alzerà il sipario sul terzo spettacolo in cartellone.Lo spettacolo, composto da 3 atti unici: Pericolosamente, Il Pezzente e Sik Sik l'artefice magico, nonché da poesie e canzoni del celebre drammaturgo, vuole mettere in evidenza aspetti comici e drammatici della ricchissima produzione artistica di Eduardo. Lo spettacolo, realizzato dall'Associazione Fratelli De Rege, è uno spettacolo omaggio a Eduardo De Filippo a trent'anni dalla sua scomparsa. Protagonisti dello spettacolo sono Enzo Varone con Imma Allocca, Antonio Vitale, Giuseppe Caiazza e Emanuela Amoroso (voce) e Luca Pasquariello (sax) il tutto curato dalla regia di Enzo Varone.
Una figura presente in tutti e tre gli atti è la donna, diversa a seconda delle situazioni: una sciocca, una ricca e una bella "statuina", intorno alle quali si scatenano eventi a volte conseguenti e a volte inaspettati ma relativi sempre al loro modo di essere e apparire. Gli effetti di queste situazioni non sono mai da Gran Finale al contrario il tutto si risolve sempre con un triste e amaro sorriso: con una sparatoria, con un crack finanziario e con un misero fallimento scenico. Il tutto secondo i canoni più caratteristici e peculiari della visione della vita eduardiana. Il protagonista di questo spettacolo è Enzo Varone, un habitué della Rassegna presente, con svariati spettacoli, sin dalla prima edizione. Comincia la sua carriera di professionista nel 1990 per poi raggiungere notevoli successi di pubblico e di critica recitando con Sergio Solli, Gino Cogliandro, Maria Bolignano, Mario Brancaccio, Olimpia Di Maio. Nel 2004 lavora con Mariano Rigillo, e nel 2007 è protagonista con Maurizio Casagrande dello spettacolo "Io speriamo che me la cavo". Interpreta "Dante" nello spettacolo de "L'inferno di Dante" nelle grotte di Pastena dal 2006. È ideatore e direttore artistico del premio di cabaret "F.lli De Rege - città di Casagiove".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eduardo, semplicemente unico di e con Enzo Varone

CasertaNews è in caricamento