Racconti dallinterno, i detenuti raccontano storie

Arienzo - Martedì 24 Luglio 2012, ore 10,30, presso la Casa circondariale di Arienzo(Ce), presentazione del libro "Storie. Racconti dall'interno" di AA VV, Edizioni Melagrana. Interverranno: Mariarosaria Casaburo, Direttrice della Casa...

093720_storie_detenuti

Martedì 24 Luglio 2012, ore 10,30, presso la Casa circondariale di Arienzo(Ce), presentazione del libro "Storie. Racconti dall'interno" di AA VV, Edizioni Melagrana. Interverranno: Mariarosaria Casaburo, Direttrice della Casa Circondariale di Arienzo, Mariarosaria Romano, Funzionario giuridico pedagogico, Roberto Malinconico, Edizioni Melagrana, Alessandro Terracciano, Assessore alle politiche sociali, Samuele Ciambriello, Giornalista, gli autori.
Il libro è scritto dai detenuti della Casa circondariale di Arienzo, che hanno proposto i loro racconti dopo un percorso formativo che l'associazione Melagrana sta facendo da circa due anni con laboratori di lettura e di scrittura creativa; inoltre, grazie alla disponibilità di autori delle Edizioni Melagrana, sono state fatte molte presentazioni all'interno della istituto di pena.

Storie. Racconti dall'internoDalla quarta di copertina

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
"Ho capito che in futuro devo guardare oltre e cercare di non ripetere gli stessi errori fatti in passato. La vita è una sola e va vissuta appieno seguendo le regole da persona onesta e soprattutto poter sempre guardare il sole da uomo libero. La cosa buona è che il nostro futuro non è ancora scritto e si può sempre migliorare, basta volerlo. È solo così che si può avere la vera serenità nella vita"."Non importa quanto dura sia la pena, sono il comandante del mio spirito, il capitano della mia anima" Nelson Mandela."Ognuno scrive la sua storia di vita ed è responsabile di ciò che scrive. Se si sbaglia non potrà ritornare di nessuna pagina indietro"."Forse nessuno lo pensa e lo immagina davvero, ma un uomo, anche qui dentro, ha un cuore nel petto, un cuore che sa amare e dare tanto affetto"."Meglio pane e cipolla a casa propria".
Autori AA VVGli autori delle storie sono i detenuti della Casa circondariale di Arienzo (CE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Francesco Martucci è il miglior pizzaiolo d'Italia: al secondo posto l'altro casertano Franco Pepe

  • De Luca a 'Porta a Porta' lancia l'ultimatum: "Penultima ordinanza prima di chiudere tutto"

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • Una casertana sbanca il programma di Gerry Scotti: vinti 55mila euro

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento