menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
093143_pala_caserta

093143_pala_caserta

Restauro della Pala dAltare della Chiesa di San Benedetto Abate di Caserta

Caserta - È quasi in dirittura di arrivo la programmazione natalizia della chiesa di San Benedetto Abate di Caserta. Il ricco cartellone, predisposto e attuato dal parroco don Antonio di Nardo, con la collaborazione dei suoi fedeli, ha...

È quasi in dirittura di arrivo la programmazione natalizia della chiesa di San Benedetto Abate di Caserta. Il ricco cartellone, predisposto e attuato dal parroco don Antonio di Nardo, con la collaborazione dei suoi fedeli, ha rappresentato un punto di riferimento per la città capoluogo stante anche la molteplicità e la diversità degli eventi in calendario.
Questa sera, 3 gennaio 2015, rientrante anche nell'ambito dell'anno benedettino, promosso dal medesimo sacerdote, si terrà un importante momento culturale alle ore 19,00. Infatti, a seguito dei restauri del complesso architettonico e delle opere artistiche, presentate lo scorso luglio, si terrà la Conferenza di presentazione dei risultati afferenti il "Dipinto- Pala di Altare" tenuta dal Maestro restauratore Aldo Guida, il quale descriverà sia le fasi del restauro ma provvederà a fare una lettura critica dell'opera contestualizzandone il periodo, la tecnica di elaborazione e contribuirà a definire l'attribuzione dell'opera all'autore. Saranno presenti, al tavolo, oltre al restauratore - relatore, l'arch. Mariano Nuzzo progettista e direttore del su menzionato restauro, il sindaco di Caserta dott. Pio Del Gaudio e don Antonio Di Nardo.

Si ricorderà che la stessa Pala d'Altare prima degli interventi di restauro era collocata alle spalle della cantoria e con l'intervento di restauro ha ripreso la sua collocazione originaria, così come si evidenziava da reperti fotografici di inizio secolo scorso. L'intervento, come ebbe modo di riferire il restauratore Guida, in occasione della presentazione di luglio 2014, ha avuto una opera di restauro della tela e della cornice per un totale di circa sei mesi di lavoro. In quella occasione anticipò che l'opera risulta essere di seguace di scuola fiamminga e con molta probabilità su commissione degli Acquaviva di Caserta nel periodo 1590-1605.Le iniziative della programmazione natalizia della comunità San Benedetto Abate di CasertaContinueranno domenica 4 gennaio 2015 allorquando sarà la volta della GIORNATA DELLA PREVENZIONE, infatti dalle 10 alle 20, si terrà una Consulenza Medico Specialistica, mentre alle ore 18,30 è previsto il Concerto del Coro "Canta e Cammina" che vedrà come Direttori Artistici i Maestri Attilio Essolino e Michele Farina.Altro appuntamento è quello di martedì 6 gennaio 2015, giorno dell'EPIFANIA DEL SIGNORE, allorquando alle ore 18,30 si terrà la Solenne Processione di Gesù Bambino con la partecipazione di tutti i bambini. Al termine sarà recitata "Poesie di Natale".
Per maggiori informazioni sugli eventi o per partecipare agli stessi: PARROCCHIA S. BENEDETTO ABATE - Tel. 0823 555322 - 338 4685721.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento