Lunedì, 17 Maggio 2021
Cultura

Il cinema d'estate torna in piazza a Caserta grazie a Remigio Truocchio

Caserta - Prime indiscrezioni sul nuovo progetto targato Remigio Truocchio, che ritorna a firmare a Caserta un evento estivo cinematografico, dopo i fasti di "Cinegrafie" e le storiche edizioni delle Estati a Caserta degli anni '90.Era nell'aria...

092735_truocchio

Prime indiscrezioni sul nuovo progetto targato Remigio Truocchio, che ritorna a firmare a Caserta un evento estivo cinematografico, dopo i fasti di "Cinegrafie" e le storiche edizioni delle Estati a Caserta degli anni '90.
Era nell'aria già da tempo, ma nessuno osava chiedere quando. Eppure del grande cinema d'estate si sentiva la mancanza, eccome. Remigio Truocchio era andato via il 1997 portandosi dietro il fascino e la tradizione delle Notti di Cinema alla Reggia e la professionalità che lo hanno poi contraddistinto nella lunga e prestigiosa carriera, direttore e poi produttore tra l'altro di numerosi festival ed eventi cinematografici italiani ed internazionali. Non si è tirato indietro all'invito, o meglio, all'appello della sua città, oramai priva da anni, come tanti capoluoghi, di eventi estivi di cinema di rilievo, a causa della crisi cha ha colpito inesorabilmente anche il settore degli spettacoli e della cultura.
A convincere Remigio, in questa nuova scommessa, in primis una giovane e tenace squadra di amministratori locali di un Comune che seppur in dissesto, ha risposto positivamente in termini di disponibilità e di accoglienza. Dal sindaco Del Gaudio che ha sposato subito l'idea, al neo assessore al turismo Napoletano al consigliere Cicia, che hanno sostenuto il progetto fino all'approvazione in Giunta Comunale.Da Riccione, dove Truocchio produce e dirige proprio in questi giorni il più importante evento dell'industria cinematografica italiana, CINE' Le Giornate Estive di Cinema, trapelano le prime notizie su ciò, che a detta sua, sarà essere "solo" un piccolo regalo per rilanciare il centro storico di Caserta, ma che di fatto già si intuisce essere un evento che segnerà l'estate degli appassionati di cinema casertani e non solo.
Al suo fianco nella produzione di questo evento, (a costo zero per il Comune di Caserta), uno dei suoi grandi amici e collaboratori del passato, con cui ha condiviso tutti gli eventi estivi, dalla Reggia a San Leucio al Sannio FilmFest, Giuseppe Giaquinto, della società The Crown, solida realtà casertana specializzata da oltre 30 anni negli allestimenti tecnico scenografici, questa volta anche nelle vesti di produttore.
Non poteva mancare poi la collaborazione con lo storico Cineclub Vittoria Filmhouse di Casagiove e col suo giovane gruppo di lavoro che da quest'anno ha dato nuova linfa ed energia alla struttura con grandi eventi di qualità e manifestazioni esterne di successo, come la rassegna nella sala conferenze del complesso di Sant'Agostino.

Sui contenuti del progetto e su un potenziale programma di film è ancora tutto top secret, anche perché si stanno delineando in queste ore le linee produttive dell'evento, con l'intervento di alcuni partner e brand di prestigio della città.Ma due cose importanti si sono già definite: la location ed il titolo dell'evento, entrambi nuovi ed originali per una rassegna di cinema. La location, seppure nel cuore del centro storico di Caserta, mai si è prestata ad una rassegna cinematografica: la piccola ma accogliente Piazza Ruggiero, alle spalle del Palazzo del Comune. Infine il titolo, simpaticamente irriverente, dal doppio significato, coniato col suo fedelissimo grafico ed amico di sempre Alberto Grant, già fa intendere le provocanti ambizioni di un piccolo, nuovissimo evento che sicuramente farà parlare: IL CINEMA SPIAZZA!
Per tutti gli aggiornamenti si rimanda a nuove e più ufficiali comunicazioni, anche tramite un sito internet ed una pagina Facebook in via di ultimazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cinema d'estate torna in piazza a Caserta grazie a Remigio Truocchio

CasertaNews è in caricamento