menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
083635_quadrini-leonardo_facchinetti-roby_2014

083635_quadrini-leonardo_facchinetti-roby_2014

Lorchestra 'Udmurtia' in corcerto con Roby Facchinetti dei Pooh

Caserta - Biglietti ancora disponibili per un evento straordinario e irripetibile. Lunedì, 1 settembre, nel cortile San Ferdinando del Palazzo del Belvedere di San Leucio, alle 21.30, si terrà il concerto «Parsifal... e un po' del "nostro" tempo...

Biglietti ancora disponibili per un evento straordinario e irripetibile. Lunedì, 1 settembre, nel cortile San Ferdinando del Palazzo del Belvedere di San Leucio, alle 21.30, si terrà il concerto «Parsifal... e un po' del "nostro" tempo migliore», rilettura in chiave sinfonica di due storici album dei Pooh a cura della Grande orchestra russa "Udmurtia", diretta da Leonardo Quadrini. Ospite d'eccezione, Roby Facchinetti, tastierista e cofondatore dei Pooh, formazione rock-pop italiana che si appresta a festeggiare i cinquant'anni di palco. L'orchestra, composta da 120 strumentisti, sarà affiancata dal coro sinfonico rumeno "Carmina Nova", dagli "Hirpini cantores", dal trio "In-cantus" e dalla tribute band ufficiale dei Pooh, "I Palasport" (Claudio Giuffrida al basso, Pier Giuffrida alla chitarra, Cosimo Cimieri alla batteria e Lorenzo Ancona alle tastiere), per un ensemble totale di 154 elementi. Saranno eseguiti i brani del periodo pop-sinfonico dei Pooh, riarrangiati e trascritti dal maestro Quadrini dalle partiture originali degli anni Settanta del maestro Franco Monaldi, che collaborò con il gruppo, ideando arrangiamenti ricchi di archi e fiati alla ricerca di un accompagnamento elegante ed evocativo. Facchinetti, autore di molti dei brani in scaletta, sarà ospite della serata ed eseguirà alcuni dei suoi grandi successi (tra gli altri, "Noi due nel mondo e nell'anima", "Tanta voglia di lei", "Eleonora, mia madre", "Pensiero", "Preludio"). L'artista, oltre che suonare e cantare, nella conferenza stampa di presentazione, lo scorso 5 agosto al Caffè Serao, ha promesso che racconterà alcuni dei momenti più belli della sua fortunata vita di musicista e qualche gustoso aneddoto inedito sul tempo trascorso con gli "amici per sempre", i Pooh. Il concerto gode del patrocinio dell'Unicef, della Regione Campania, della Città di Caserta, di Confartigianato Caserta e dell'associazione "Sergej Rachmaninov" di Mercato San Severino (Salerno). È stato organizzato dall'associazione "La voce" di Raffaele Viale con il sostegno di Giacomo Serao e Maurizio Longo e grazie a due partner d'eccezione, Salvatore Bellopede, noto imprenditore del settore lattiero-caseario, e il Cinema Duel di Caserta, che metterà a disposizione biglietti omaggio riservati al pubblico del concerto e validi fino al 30 novembre 2014.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento