Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cultura

Ce'dric Pescia 'Ambasciatore delle Bellezze Leuciane nel Mondo'

Maddaloni - Dopo il successo ottenuto venerdì 9 maggio dal secondo evento de Il Filo Ritrovato, la Rassegna Internazionale di Musica Classica che ha portato sul palco del Cortile dei Serici il celebre pianista franco - svizzero Cèdric Pescia ed il...

081317_pescia

Dopo il successo ottenuto venerdì 9 maggio dal secondo evento de Il Filo Ritrovato, la Rassegna Internazionale di Musica Classica che ha portato sul palco del Cortile dei Serici il celebre pianista franco - svizzero Cèdric Pescia ed il suo "concerto omaggio" a Beethoven, continua il "viaggio tra le note" nei dintorni della Città di Caserta con i "flash note" itineranti, a cura del musicista Donato Tartaglione.
Oggi (domenica 11 maggio) alle ore 12.00 a Maddaloni, in Piazza Umberto I, davanti alla Chiesa dell'Annunziata, e alle ore 17.00 a San Marco Evangelista, in Piazza Cantone, torna a suonare, cantare e danzare un'originale ensemble, formato da otto elementi, tutti provenienti da gruppi musicali casertani (Donato Tartaglione al contrabbasso, Rossella Scialla e Domenico Vastano voci e percussioni, Carmine Scialla plettri, Ubaldo Tartaglione chitarra, Alessandro de Carolis fiati, Agnese Tamburrini e Paola Napoli danzatrici), che intratterrà il pubblico con tarantelle, tammurriate e balli dei Colli Tifatini.
Seguendo la strada della musica, infatti, Il Filo Ritrovato apre venerdì con la grande "classica" e pianisti di fama mondiale, che fanno rivivere mitici compositori del passato, e chiude domenica con la musica popolare ed un gruppo locale, che ripropone melodie ispirate alla tradizione con un tocco di originalità.

"Siamo felici di come il pubblico stia rispondendo all'ennesima sfida della Città di Caserta di fare delle nostre bellezze il palcoscenico ideale di cultura e di turismo" ha commentato, in chiusura del concerto di ieri sera, l'Assessore al Turismo, Spettacolo e Grandi Eventi, Pasquale Napoletano "In questo solco si muove l'intera Rassegna, più che mai orgogliosa di avere dalla sua cinque 'ambasciatori' di livello mondiale come i pianisti in cartellone. Cèdric Pescia, letteralmente conquistato dalla fabbrica della seta di Re Ferdinando e dal contesto che l'ha ospitato, salutandoci ha confessato che di San Leucio si farà promotore nel mondo come cittadella d'arte e di creatività da valorizzare senza risparmio".
Prossimo appuntamento con la grande musica classica de Il Filo Ritrovato venerdì 16 maggio, alle ore 20.00, nel Cortile dei Serici del Belvedere di San Leucio, con il concertista tedesco Oliver Kern, che declinerà come meraviglie le sette note che hanno colorato la vita di Wolfgang Amadeus Mozart.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ce'dric Pescia 'Ambasciatore delle Bellezze Leuciane nel Mondo'

CasertaNews è in caricamento