Domenica, 13 Giugno 2021
Cultura

Vincenzo Esposito, La mano dello scultore

Grazzanise - Un appuntamento, quello della mostra di fine agosto, che ormai è atteso da tutti e che desta curiosità e attenzioni, sin da quel fine agosto del 2009 che lanciò Salvatore Nardelli. Ma quando ad essere esposto è il lato inedito di un...

Un appuntamento, quello della mostra di fine agosto, che ormai è atteso da tutti e che desta curiosità e attenzioni, sin da quel fine agosto del 2009 che lanciò Salvatore Nardelli. Ma quando ad essere esposto è il lato inedito di un maestro, i riflettori si fanno ancora più intensi, caricando di responsabilità gli organizzatori. Sarà così la mostra di questo fine agosto 2012, che anticipa la Seconda Settimana della cultura e che vedrà protagonista lo scultore Vincenzo Esposito, allievo, presso l'istituto delle Belle arti di Napoli, di artisti di livello internazionale del calibro dello scultore Augusto Perez. Ed è proprio la scultura la tecnica prediletta di Esposito, ed è a questa che ha dedicato gran parte della sua vita e carriera artistica, oltre a quella di docente, che lo ha visto a San Leucio e ora all'Istituto d'arte di Aversa. Tuttavia, ed è questo il lato inedito di cui si parlava prima, la "Teens'Park" non si smentisce in originalità, decidendo di dedicare alla scultura solo una minima parte dell'esposizione, dal titolo "La mano dello scultore". Nel complesso saranno esposte 12 opere, di cui 11 tra disegni e dipinti, e solamente una scultura. Tra le caratteristiche tecniche dell'artista in questione, sicuramente il tratto deciso, che non mancherà di stupire e affascinare i visitatori che, come si augurano il presidente Antonio Nardelli e i suoi ragazzi, potrebbero essere parecchi, se si guarda agli ottimi risultati degli anni scorsi. L'inaugurazione è prevista per lunedì 27 agosto, alle 19.30 all'interno della chiesa di San Giovanni Battista, dove sarà possibile vedere le opere in maniera totalmente gratuita. La mostra resterà aperta fino al 30 agosto e sarà visitabile tutti i giorni, e in maniera completamente gratuita, dalle 19.30 alle 22.30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vincenzo Esposito, La mano dello scultore

CasertaNews è in caricamento