menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
081532_reggia_lavori_facciata

081532_reggia_lavori_facciata

Reggia di Caserta: partiti i lavori di restauro della facciata

Caserta - Sono partite le fasi preliminari dei lavori di restauro alla facciata della Reggia di Caserta colpita tra il settembre e l'ottobre 2012 da due crolli dai cornicioni a causa della scarsa manutenzione. Da allora la facciata principale, e...

Sono partite le fasi preliminari dei lavori di restauro alla facciata della Reggia di Caserta colpita tra il settembre e l'ottobre 2012 da due crolli dai cornicioni a causa della scarsa manutenzione. Da allora la facciata principale, e quelle laterali, sono rimaste transennate per motivi di sicurezza. I tecnici, attraverso la "termografia", stanno verificando lo stato di degrado dovuto all'umidità della facciata attraverso il controllo delle temperature delle strutture metalliche.
Intanto la Reggia si gode il buon momento come grande attrattore di visitatori. Oltre al successo per la domenica gratis, che la vede in vetta alla classifica dei monumenti più visitati d'Italia assieme a Pompei, c'è da registrare il continuo gradimento per i "Percorsi di Luce". Nello scorso weekend in tre giorni lo spettacolo notturno ha fatto registrare circa 1000 visitatori.

"I dati definitivi confermano che domenica intere famiglie hanno scelto di trascorrere la giornata nei luoghi dell'arte italiana e questa è veramente una bellissima notizia". Così il ministro delle attività e dei beni culturali e del turismo, Dario Franceschini commenta i dati della seconda edizione della 'domenica gratis al museo'. "Di edizione in edizione - ha aggiunto il ministro - questo appuntamento si sta trasformando in una vera e propria giornata di festa. Ieri più di 200 mila persone sono entrate gratuitamente nei musei statali facendo registrare un incremento di oltre il 20% rispetto alla prima domenica gratuita di luglio. 40 mila persone in più che dimostrano l'importanza di questo importante intervento di valorizzazione finalizzato a ridare centralità al sistema museale italiano".
Il numero complessivo di visitatori è stato ieri di 206.093 (+22,% rispetto ai 168.845 della prima domenica di luglio).Nel dettaglio:- a Pompei, le visite sono state 16.288, +35% rispetto alla prima domenica di luglio; - alla Reggia di Caserta 8.093, +77%;- agli Uffizi 9.100, +4%; - al Colosseo 34.264, +4%;- al Polo reale di Torino 2.690 +7%;- alla Galleria dell'accademia di Venezia 2.875, +30%;- a Brera 5.191, +62%;- alla Gnam di Roma 2.482, +32%;- a Capodimonte 1.394, +37%;- al Castello di Miramare di Trieste 4.500, +28%,- ad Ercolano 2.107, +38%;- al museo archeologico di Reggio Calabria 1.852, +145%. In Campania i visitatori sono passati da 29.629 presenze della prima domenica di luglio a 41.841 con un aumento del + 41, 21 %.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento