Cultura

Monse', Trevisa e la Mercurio incantano il Belvedere

Caserta - Stile, bellezza e abiti da sogno: insomma alta moda. Si può sintetizzare così "Femme fatale", l'evento di alta moda sposa organizzato dallo stilista Vincenzo Casapulla che si è svolto sabato e domenica al Belvedere di San Leucio. Il...

075313_Femme

Stile, bellezza e abiti da sogno: insomma alta moda. Si può sintetizzare così "Femme fatale", l'evento di alta moda sposa organizzato dallo stilista Vincenzo Casapulla che si è svolto sabato e domenica al Belvedere di San Leucio. Il pubblico è rimasto affascinato dall'originalità dei modelli e dalla qualità dei tessuti, gli abiti di Vincenzo Casapulla sono tutti in seta rigorosamente italiana, proveniente dalle prestigiose seterie di San Leucio, di Como e di Prato, nell'ammirare le modelle in passerella. Vincenzo Casapulla riesce a tradurre in atto con le sue creazioni una sua convinzione: ogni donna può essere un femme fatale con i dovuti accorgimenti. Tutte le spose che hanno assistito alle sfilate nel corso della due giorni al Belvedere hanno maturato la convinzione che questa non è solo un'idea dello stilista casertano. I modelli unici nel loro genere, infatti, esaltano quelle che sono le caratteristiche migliori della singola sposa, rendendola incantevole nel giorno più bello. In questi due giorni si è vissuto il clima delle maison d'alta moda, grazie alla cura maniacale per i particolari messa in campo da Vincenzo Casapulla. Al termine di ogni sfilata, infatti, Casapulla è stato letteralmente assalito dalle future spose che gli hanno chiesto delucidazione sui modelli, i materiali e i possibili accorgimenti. A condire l'evento tre presenze illustri di femme fatale che hanno dato quel tocco di mondanità alle sfilate. La manifestazione è stata presentata da Paola Mercurio, avvenente conduttrice della fortunatissima trasmissione sportiva Gol show. Madrine dell'evento le donne di spettacolo Miriana Trevisan e Maria Monsé che, per l'occasione, hanno indossato gli splenditi abiti dello stilista Vincenzo Casapulla. La presentatrice Paola Mercurio incanta il pubblico indossando un abito in seta di San Leucio magistralmente creato dallo stilista per questa occasione. Da registrare la straordinaria presenza del wedding planner Stefano Silvestro, che guidato gli sposi nell'organizzazione del loro matrimonio regale ed esclusivo. Lo stilista ha mostrato a tutto il pubblico la versatilità dei suoi abiti, spogliando tutte le modelle al gran finale, sulle trionfali note del maestro Pavarotti. Nelle due serate, spazio anche ad un momento natalizio. Emozionante, infatti, è stata la rappresentazione della natività con i figuranti vestiti con pregiati drappi di seta di San Leucio delle seterie Alois e con un vero bimbo sorridente, di due mesi di vita. In questo coacervo di arte e cultura ha trovato spazio anche, ovviamente la musica, con il tenore Daniele Zanfardino che ha dato prova della sua abilità nel corso della manifestazione, esibendosi, tra l'altro, in un'Ave Maria da applausi. Graditissima presenza nel pubblico in prima fila del Presidente del consiglio del Comune di Caserta Gianfausto Iarrobino, che ha contribuito con lusinghiera collaborazione alla buona riuscita dell'evento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monse', Trevisa e la Mercurio incantano il Belvedere

CasertaNews è in caricamento