Cultura

FabioDiSera l'appuntamento del mercoledi' sera

Napoli - "Sliding Doors" il tema trattato all'interno della trasmissione televisiva FABIODISERA condotta da Fabio Brescia, accompagnato da Peppe Accardo e Manila Aiello. Il programma, in onda ogni mercoledì alle ore 23.00 su TV Luna (streaming www...

075157_fotoFabioDiSera

"Sliding Doors" il tema trattato all'interno della trasmissione televisiva FABIODISERA condotta da Fabio Brescia, accompagnato da Peppe Accardo e Manila Aiello. Il programma, in onda ogni mercoledì alle ore 23.00 su TV Luna (streaming www.lunaset.it), è un piacevole contenitore di argomenti in cui gli ospiti si confrontato davanti ad una bottiglia di spumante e qualche dolce. Sono stati ospiti della puntata del 27 febbraio 2013: Antonella Morea, attrice; Delia Morea giornalista, scrittrice; Fabio Massa attore e scrittore; Ivan Granatino cantante. In studio anche il caratterista PeppArt. L'argomento della puntata ha indotto gli ospiti presenti in studio ed i telespettatori a raccontare alcune esperienze di vita: cosa sarebbe successo se non fossi salito su quel treno?. Un po' come nel film "Sligind Doors" gli ospiti si sono confrontati sull'argomento. Antonella Morea ha parlato del suo rapporto con la madre e della fortuna di essere cresciuta, come la sorella Delia, in un ambiente teatrale che inevitabilmente ha segnato un cambiamento nelle loro vite. Delia Morea, invece, ha presentato il suo libro "La voce delle mani" 4 storie di donne. Ha sottolineato le parole della sorella Antonella in merito alla madre. Fabio Massa, giovane attore, ha appena scritto un libro dal nome "Scivolare via con il vento". Singolare esperienza quella di Massa che parla di un episodio brutto accaduto nella sua vita che l'ha ispirato nella redazione del libro. Infine Ivan Granatino ha raccontato del suo incontro con Franco Ricciardi che gli ha dato la possibilità di rimanere nella sua terra e crescere artisticamente fino alla pubblicazione dell'album "Gas". Durante la trasmissione è intervenuta sul tema "Sligind Doors" in diretta telefonica Luisa, seconda classificata nella prima edizione di Master Chef: "(...) mi ha aperto la strada della cucina,. Dopo Master Chef ho un ristorante a Napoli di nome "Pallino", quello che avevo io, e finalmente ci sono riuscita (...)". Sono trascorsi piacevolmente i minuti tra battute simpatiche, caricature di PeppArt e l'angolo di Peppe Accardo che ha posto l'attenzione sul destino. Infine in diretta è intervenuto un altro telespettatore che ha voluto dare testimonianza di una propria esperienza: "(...) ritornavo dalla Calabria e mi resi conto di avere uno strano neo che ho scoperto essere un melanoma. Ho affrontato il tumore esorcizzando la parola stessa che mi rimandava alla frase "tu muori". Da quel momento l'ho chiamato TU VIVI. (...) Mi davano il 0% di sopravvivenza ed invece, dopo 13 anni, sono qui". E' stato un momento emozionante e di grande riflessione. Si è giunti, poi, alla conclusione della puntata. Fabio Brescia ha salutato i suoi ospiti e, come di consueto, ha lasciato i suoi telespettatori scegliendo una poesia di Alda Merini: "Ho solo bisogno di silenzio, tanto ho parlato troppo è arrivato il tempo di tacere, di raccogliere i pensieri allegri, tristi, dolci, amari, ce ne sono tanti dentro ognuno di noi. Gli amici veri, pochi, uno? Sanno ascoltare anche il silenzio, sanno aspettare, capire. Chi di parole da me ne ha avute tante e non ne vuole più, ha bisogno, come me, di silenzio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

FabioDiSera l'appuntamento del mercoledi' sera

CasertaNews è in caricamento