Cultura

Medity: ok alla prima edizione della Fiera dedicata alla sicurezza

Pastorano - «Puntare sulla formazione risulta essere sempre una scelta vincente». Così il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco Mario Falbo ha commentato l'ottimo risultato raggiunto dal seminario di prevenzione incendi che si è tenuto ieri...

083301_medity

«Puntare sulla formazione risulta essere sempre una scelta vincente». Così il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco Mario Falbo ha commentato l'ottimo risultato raggiunto dal seminario di prevenzione incendi che si è tenuto ieri a Medity, la Fiera dedicata alla sicurezza che si terrà fino a domani, 16 giugno 2013, al Polo Fieristico A1 Expò di Pastorano (Caserta).

Presenti in sala, infatti, circa 600 persone. Proprio in occasione del seminario, tra l'altro, il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Caserta e tutti gli ordini e collegi professionali della Provincia hanno sottoscritto un protocollo d'intesa per la formazione e l'aggiornamento dei professionisti antincendio, così come previsto dal D.M. 20/12/2012. Il protocollo è stato firmato in presenza del Capo nazionale VV.F., ing. Alfio Pini.Risparmio energetico e riduzione dei danni ambientali sono stati invece i temi del convegno rivolto agli operatori del settore alberghiero che si è tenuto quest'oggi. Nel corso della tavola rotonda, dedicata al mercato verticale degli hotels, sono state presentate le più innovative soluzioni per l'adeguamento degli edifici sotto il profilo della sicurezza, del comfort e dell'ottimizzazione per il risparmio energetico. Tutti i soggetti pubblici e privati, infatti, hanno l'obbligo di rispettare i nuovi standard energetici, dimostrando la loro "buona condotta", ottenendo Titoli di Efficienza Energetica. Durante il dibattito sono state quindi illustrate le opportunità di profitto economico attraverso apposite soluzioni per conseguire il risparmio energetico. Ai microfoni si sono alternati: Michele Carpentieri, ad Cosphi; Giuseppe Incarnato, presidente Re-Innova; Massimo Pasquali, Responsabile sviluppo impianti gestione alberghiera.
Oggi e domani, invece, si parlerà di sicurezza domestica con la psicologa Teresina Moschese, attraverso un family lab rivolto alle famiglie e in particolare ai neo-genitori. «Lo scopo del laboratorio è insegnare ai bambini le regole della sicurezza domestica attraverso il gioco - ha spiegato la dottoressa Moschese, responsabile del Centro Servizi per le Famiglie "Familyamo" di Caserta - Ma anche illustrare ai genitori quali sono i pericoli in casa, come prevenirli e come intervenire in caso di emergenza. L'incidente domestico, infatti, è una delle prime cause di morte infantile. Pensiamo per esempio alla morte per soffocamento, oppure alle prese elettriche in casa: avremo infatti medici specializzati che istruiranno sul primo soccorso pediatrico».Buona performance quindi per questa prima edizione di Medity, che ha destato interesse e raccolto tantissime adesioni che fanno ben sperare per la prossima edizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medity: ok alla prima edizione della Fiera dedicata alla sicurezza

CasertaNews è in caricamento