menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esce il libro 'La banalita' del male' di Hannah Arendt: se ne discute alla Feltrinelli

Caserta - Il 20 giugno del 1964, esce in Italia, su iniziativa dell'editore Feltrinelli, il libro "La banalità del male" di Hannah Arendt, libro che prende spunto dal processo ad Adolf Eichmann, l'uomo che aveva organizzato la "soluzione finale"...

Il 20 giugno del 1964, esce in Italia, su iniziativa dell'editore Feltrinelli, il libro "La banalità del male" di Hannah Arendt, libro che prende spunto dal processo ad Adolf Eichmann, l'uomo che aveva organizzato la "soluzione finale".

Cinquant'anni dopo si torna a discutere sul concetto di "banalità del male" coniato da Hannah Arendt per raccontare il processo che, dopo quello di Norimberga, riportava all'attenzione del mondo l'orrore dei crimini nazisti. Riflettendo sulle udienze, sulle testimonianze dei sopravvissuti e, soprattutto, sulle risposte e l'atteggiamento dell'imputato, la Arendt si chiedeva che cosa avesse spinto un modesto funzionario del Terzo Reich a rinunciare alla propria umanità e a sopprimere la propria coscienza per abbracciare senza scrupoli il folle progetto distruttivo e inumano di Hitler. E la risposta della filosofa è che il male può essere devastante nella sua banalità. Ovvero: qualunque uomo, in circostanze particolari, può compiere azioni mostruose.In sostanza, il libro della Arendt con la sua idea che Eichmann non fosse un mostro torna a far discutere.Per la ricorrenza, a Caserta, presso la libreria dell'editore che per primo ebbe l'intuizione di pubblicare il libro, rifletteranno su questo ed altro ancora una scrittrice - Marilena Lucente - un magistrato- Giacomo Urbano - e un avvocato penalista - Gennaro Iannotti - entrambi con la passione per la letteratura.
Gli interventi dei relatori saranno moderati dall'architetto Raffaele Cutillo, promotore di alcune delle più importanti riflessioni culturali cittadine. Letture a cura del Teatro Civico 14.Appuntamento per venerdì 27 giugno alle ore 18.00 a Caserta presso la libreria Feltrinelli di Corso Trieste.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

  • Attualità

    Raffaele Cecoro eletto presidente dell'Ordine degli Architetti

  • Cronaca

    E' morto padre Angelo Gutturiello: era missionario in Burundi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento