Cultura

San Valentino, festa degli innamorati. Alla Certosa di Padula si entra in due con un solo biglietto

Padula - Nell'ottica di promuovere un avvicinamento sempre più coinvolgente del pubblico verso il nostro patrimonio culturale, soprattutto quello meno esplorato, ma non meno significativo, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, propone...

Nell'ottica di promuovere un avvicinamento sempre più coinvolgente del pubblico verso il nostro patrimonio culturale, soprattutto quello meno esplorato, ma non meno significativo, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, propone in occasione della Festa di San Valentino, l'ingresso di due visitatori al costo di un solo biglietto. La Soprintendenza BAP (Beni Architettonici e Paesaggistici) di Salerno e Avellino, diretta da Gennaro Miccio, in occasione della Festa degli innamorati (giovedì 14 febbraio 2013), comunica che con un biglietto si potrà entrare in due anche alla Certosa di San Lorenzo. I visitatori che si recheranno a Padula (SA), oltre alla consueta visita al monumento, potranno ammirare le mostre "Storie Certosine" e "Dov'è la Patria Nostra? Luoghi, memorie e storie della Legione ceco-slovacca in Italia durante la Grande Guerra".
L'arte come l'amore è una rivelazione improvvisa ed una meravigliosa scoperta. E invitare la persona amata a visitare uno dei nostri musei equivale al gesto d'amore per eccellenza: il bacio. Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali invita tutte le coppie nei musei e luoghi d'arte statali. San Valentino è il primo grande evento dell'anno che il MiBAC (Ministero per i Beni e le Attività Culturali) offre a tutti i cittadini italiani e stranieri per stimolare la conoscenza e la riscoperta delle nostre bellezze artistiche e valorizzare una ricchezza che tutto il mondo ci invidia e di cui noi, per primi, possiamo godere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Valentino, festa degli innamorati. Alla Certosa di Padula si entra in due con un solo biglietto

CasertaNews è in caricamento