Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cultura

Cerimonia inaugurale dellOfficina musicale A forza di essere vento

Maddaloni - La Fondazione "Giuseppe Ferraro" è lieta di invitarvi alla cerimonia inaugurale dell'Officina musicale "A forza di essere vento", progetto realizzato dalla Fondazione Ferraro grazie al contributo di Enel Cuore, la Onlus dell'azienda...

La Fondazione "Giuseppe Ferraro" è lieta di invitarvi alla cerimonia inaugurale dell'Officina musicale "A forza di essere vento", progetto realizzato dalla Fondazione Ferraro grazie al contributo di Enel Cuore, la Onlus dell'azienda elettrica. L'evento si svolgerà il 16 maggio alle 17.30 in via De Angelis 34 a Maddaloni, presso la sede dell'Officina.
Al taglio del nastro saranno presenti Luigi Ferraro, presidente della onlus, Donato Leone, Responsabile Relazioni Esterne Area Sud Enel per Enel Cuore Onlus, il Sindaco del Comune di Maddaloni, Rosa De Lucia, il Garante dell'infanzia e dell'adolescenza della Regione Campania, Cesare Romano e il Direttore Generale dell'Asl di Caserta, Paolo Menduni. Sono inoltre previsti gli interventi di Rosanna Romano, Direttore Generale per le Politiche sociali, culturali, le pari opportunità ed il tempo libero della Regione Campania e del Direttore Generale dell'Ufficio Scolastico della Regione Campania, Diego Bouché.

«L'Officina Musicale, insonorizzata ed attrezzata, mira - spiega il presidente Luigi Ferraro - a diventare il punto di aggregazione innovativo rivolto ai giovani del territorio, e ad essere un importante riferimento per i musicisti tanto per le prove quanto per le registrazioni, anche unplugged. La finalità del progetto attuato dalla fondazione Ferraro è creare uno spazio di aggregazione per giovani che vivono disagi sociali, affinché la musica possa diventare la speranza di una vita diversa».
Enel Cuore è la Onlus di Enel che dà vita a iniziative di solidarietà sociale a sostegno di coloro che vivono in condizioni svantaggiate, in particolare verso l'infanzia e la terza età, oltre che a favore di persone malate e disabili. Enel Cuore nasce nel 2003 per coordinare e gestire i fondi dell'azienda destinati alla beneficenza e alla solidarietà, nel rispetto dei valori espressi all'interno del suo Codice Etico. I contributi di Enel Cuore sostengono interventi mirati, che vanno direttamente a favore dei soggetti in difficoltà, nell'ambito di iniziative concrete e durature nel tempo. Dal 2004 ad oggi Enel Cuore ha destinato circa 52 milioni di euro alla realizzazione di 576 progetti in Italia e all'estero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerimonia inaugurale dellOfficina musicale A forza di essere vento

CasertaNews è in caricamento