menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oggi i vigili festeggiano San Sebastiano il Santo Protettore

San Nicola la Strada - In occasione della festività di San Sebastiano, da sempre riconosciuto santo protettore dei caschi bianchi, oggi pomeriggio, lunedì 20 gennaio 2014, con inizio alle ore 18.00, i vigili urbani appartenenti alla Polizia...

In occasione della festività di San Sebastiano, da sempre riconosciuto santo protettore dei caschi bianchi, oggi pomeriggio, lunedì 20 gennaio 2014, con inizio alle ore 18.00, i vigili urbani appartenenti alla Polizia Municipale di San Nicola La Strada hanno organizzato una solenne cerimonia religiosa nella Chiesa di Santa Maria degli Angeli che sarà officiata dai parroci don Marco Fois e Don Oreste Farina in Piazza Parrocchia. Alla cerimonia religiosa parteciperanno tutti gli appartenenti al Corpo (esclusi, naturalmente quelli di servizio) comandati dal Capitano Michele Orlando, il sindaco Pasquale Delli Paoli, il presidente del consiglio comunale Luca Paradiso, tutta la giunta municipale, i consiglieri comunali sia di maggioranza che di minoranza, il comandante della locale stazione dei Carabinieri, Luogotenente Pio Francesco Marino, con una rappresentanza dell'Arma, il presidente dell'associazione carabinieri e le associazioni combattentistiche e d'arma. La leggendaria Passio Sancti Sebastiani, scritta nella prima metà del secolo V, narra che Sebastiano, una "guardia pretoriana" di Diocleziano, svolgeva una intensa attività caritativa verso i bisognosi, dando alte testimonianze della propria fede cristiana. Condannato a morte mediante supplizio delle frecce, sopravvisse miracolosamente ai colpi infertigli dai commilitoni. Venne curato dalla matrona Irene, si presentò di nuovo all'Imperatore che lo fece uccidere a bastonate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento