menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
073829_albero_pace

073829_albero_pace

Parte il progetto 'Albero della Pace'

Caserta - Il progetto "Albero della Pace e della Giustizia", importante iniziativa di alto contenuto sociale e civile che ha lo scopo di sensibilizzare sulle tematiche della Pace e della Salvaguardia del Creato, é un progetto lanciato e proposto...

Il progetto "Albero della Pace e della Giustizia", importante iniziativa di alto contenuto sociale e civile che ha lo scopo di sensibilizzare sulle tematiche della Pace e della Salvaguardia del Creato, é un progetto lanciato e proposto dalla nostra Associazione laica e apartitica del "Movimento Internazionale per la Pace e la Salvaguardia del Creato III Millennio", della provincia di Caserta, Regione Campania, ufficialmente riconosciuta ed iscritta all'Albo regionale delle Associazioni di Volontariato. Per chi volesse avere maggiori informazioni e ospitare nel proprio comune un' importante iniziativa del genere può contattare la nostra Associazione promotrice del progetto sociale. Siamo un' associazione di volontariato che operiamo da anni a 360° sul territorio non solo del Matese ( da dove prende origine la sede associativa), ma anche sul territorio provinciale, Regionale e fuori Regione mediante collaborazione con altre Associazioni ed Istituzioni in primis con le scuole. Ben vengano e si promuovano altrettante iniziative di Pace in questa provincia, e anzi, siamo ben lieti di sapere che grazie al nostro impegno anche altri ci "imitino" seguendo l'esempio e proponendo a loro volta iniziative di Pace prendendo esempio ed ispirazione dalle nostre iniziative, ma nel contempo teniamo a precisare che ci dissociamo da tutte quelle iniziative proposte da "ambienti politici" finalizzati a promuovere la propria immagine o il proprio partito. La Pace non è piantare un semplice albero o promuovere una manifestazione, ne tanto meno lanciare dei semplici proclami. Impegnarsi seriamente per la Pace significa scegliere ogni giorno la "strada della nonviolenza", schierarsi ogni giorno dalla parte dei diritti delle fasce più deboli, dichiararsi "obiettori di coscienza" al sistema ingiusto e alla politica collusa complice della camorra, che ha ridotto la nostra Terra in un ammasso di rifiuti e di inquinamento senza precedenti. Impegnarsi per la Pace significa risolvere i problemi della comunità, farsene carico e offrire speranza ai disperati, a chi è senza lavoro. Impegnarsi e coltivare per la Pace significa "condividere il pane" con il misero, con l'emarginato, trovare il "Coraggio" di privarsi del proprio benessere, delle proprie comodità, dei propri lussi, rinunciando anche al proprio stipendio per aiutare chi è nel bisogno, e per chi amministra una comunità, avere il "Coraggio" di rinunciare anche alla propria Indennità, per aiutare i poveri, investire in progetti di lavoro in sostegno delle fasce deboli. Occorre il Coraggio di scegliere la strada della Verità e della giustizia, boicottando chi continuamente ha infangato il nome del popolo campano. Sediamoci a tavolino, analizziamo le scelte e i vari orientamenti di ciascuno che si professa "simpatizzante della Pace", facciamo un po' di chiarezza sull'argomento. E solamente dopo potremo dire: Tu sei un vero "Operatore di Pace" continua e fa crescere questo seme, e l'Albero della Pace crescerà come benedizione, altrimenti come una maledizione sarà destinato a inaridire. Credeteci! Per chi volesse avere maggiori informazioni e ospitare nel proprio comune un' importante iniziativa del genere, promuovere quindi un percorso formativo alla Pace, può contattare la nostra Associazione promotrice del progetto sociale. A tutti un cordiale saluto nel segno della Pace e del Creato. ( Agnese Ginocchio, Presidente Assoc. Movimento per la Pace e la Salvaguardia del Creato - III Millennio) Info Associazione: https://movimentopaceambasciatori.blogspot.it/ (Nella foto il maestoso Albero della Pace e della Giustizia di oltre 500 anni di vita, piantato ad Alife, in occasione della Giornata della Custodia del Creato e della Pace, con la benedizione da parte del parroco. Manifestazione del 29 Settembre 2013. Autore foto: Andrea Pioltini)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento